Fratelli Vitale e la forza della rete vendita

0
Fratelli Vitale

Il 21 e 22 ottobre si è svolto il meeting aziendale di Fratelli Vitale, grossista di ferramenta con sede a Mirabella Eclano (AV). Il responsabile commerciale Francesco Guarino ci racconta i progetti anticipati durante l’incontro, nell’entusiasmo generale della forza vendita presente.

La rete vendita è la for­za di qualsiasi azienda. Se parliamo poi di un grossista di ferramenta, presente capillarmente e quotidianamente sul territorio, è evidente come il rap­porto tra l’azienda e i propri agenti sia ancora più importante e decisi­vo. È il caso di Fratelli Vitale, distri­butore campano di ferramenta, che il 21-22 ottobre scorsi ha riunito in sede l’intera forza vendite per pre­sentare i progetti per il 2023: il re­sponsabile commerciale Francesco Guarino ci racconta come è andata.

GreenRetail: Il 21 e 22 ottobre si è svolto in presenza il vostro meeting azien­dale: come si è svolta la due giorni e quali sono stati i focus?

Francesco Guarino: Per ovvi motivi, erano quasi tre anni che i nostri col­laboratori interni e tutta la rete ven­dita non si incontravano in presenza.
Abbiamo coinvolto l’intero persona­le in una due giorni la cui agenda è stata ricca di proposte interes­santi, di inserimenti di nuovi pro­dotti, di confronto sulle rinnovate esigenze del mercato e, aspetto fondamentale, con un focus sull’in­formatizzazione delle nostre attivi­tà. Il secondo giorno, poi, abbiamo avuto come ospite uno dei nostri principali partner, U-Power, il cui management ha presentato in pri­ma persona la nuova linea di abbi­gliamento invernale.

Fratelli Vitale

GreenRetail: Immagino che la rete ven­dita abbia recepito con entusiasmo le novità…

Francesco Guarino: Te lo confer­mo, siamo rimasti davvero contenti dell’entusiasmo mostrato dai nostri agenti che, evidentemente, non ve­devano l’ora di ritrovarsi finalmente di persona, invece di doverlo fare online, e condividere così un mo­mento di incontro e di confronto.
Gli agenti hanno mostrato grande interesse per i nuovi progetti strut­turali di marketing e per tutte le attività commerciali. È stato anche bello vedere interagire tra loro i no­stri agenti veterani e quelli entrati da poco, soprattutto quelli inseriti negli ultimi due anni e che prima d’oggi non avevano potuto ancora confrontarsi di persona. Abbiamo inoltre presentato dal vivo Giampie­ro Mantoni, nome storico del setto­re, entrato a far parte della nostra squadra come responsabile delle strategie territoriali: il suo ruolo è di fondamentale importanza per­ché, grazie alla sua enorme espe­rienza nel mercato della ferramen­ta, gestirà gli equilibri tra le zone e lavorerà allo sviluppo e all’evoluzio­ne della rete vendita.

GreenRetail: In un comparto in cui non è così singolare che grossisti “scon­finino” in zone storicamente poco battute, Fratelli Vitale sta valutando l’espansione verso il centro-nord?

Francesco Guarino: Durante il mee­ting abbiamo espresso la nostra in­tenzione di ampliare la rete vendita, con l’obiettivo di espanderci sem­pre più verso le regioni del centro-nord, oltre che di penetrare meglio in quelle già coperte. In tal senso è già in essere l’ampliamento logisti­co strutturale del nostro magazzino di 6.000 mq, per ottimizzare sem­pre più l’entrata, lo stoccaggio e l’u­scita della merce.

GreenRetail: Informatizzazione che si rende ormai necessaria nel nostro settore: a che cosa sta lavorando Fratelli Vitale?

Fratelli Vitale

Francesco Guarino: Abbiamo svilup­pato un’applicazione dedicata per i nostri agenti e nel corso del meeting abbiamo presentato il prototipo.
Inoltre, stiamo lavorando a un in­novativo progetto che coinvolgerà i negozianti e i loro clienti consuma­tori. È una vetrina digitale del pun­to vendita, che potrà essere condi­visa sui social, in cui il negoziante evidenzierà i prodotti di maggiore appeal e coinvolgerà in tal modo il consumatore, che potrà scarica­re direttamente il volantino e sarà attirato in negozio. Il tutto, con la nostra supervisione e il nostro la­voro “nell’ombra” grazie al quale il negoziante dovrà solo pubblicizzare e promuovere online i prodotti.
In questo progetto coinvolgeremo i clienti e i nostri fornitori. L’obietti­vo è far conoscere i nostri marchi al consumatore finale, cercando di coinvolgere i clienti negozianti con qualcosa di innovativo. Partiamo su­bito con questa pagina social dedi­cata e personalizzata del negozian­te: una sorta di giornalino virtuale che, secondo noi, potrà dare una grossa spinta alle vendite in nego­zio nei prossimi tempi.

GreenRetail: In questo delicato mo­mento storico, il mercato è frenato da dubbi, incertezze e difficoltà eco­nomiche diffuse. Che cosa fate per “tranquillizzare” i clienti negozianti?

Francesco Guarino: Hai detto bene, la situazione non è per niente facile e la riduzione del potere d’acquisto da parte dei clienti finali è lampan­te. Utilizziamo il nostro magazzino come cuscinetto con l’obiettivo di favorire il lavoro dei negozianti.
Stiamo cercando di trasmettere tranquillità, e lo facciamo fornendo quel servizio che proprio in periodi come questi fa la differenza: anche a costo di acquistare merce in mo­menti in cui è impopolare farlo.
La disponibilità della merce a ma­gazzino è uno dei nostri punti di forza e anche durante il periodo del covid, quando c’erano difficol­tà a reperire materiale, abbiamo potuto supportare i nostri clienti. Inoltre siamo riusciti anche ad ac­quisire nuovi clienti, grazie proprio alla merce sempre pronta e dispo­nibile a magazzino. Anche oggi è così, i nostri clienti sanno che con il nostro supporto potranno sempre soddisfare le richieste di chi fre­quenta i loro negozi.

GreenRetail: Negli anni hanno acquisito sempre più importanza anche i vo­stri marchi privati: quanto sono ap­prezzati dalla clientela?

Fratelli Vitale

Francesco Guarino: Un grande sup­porto in questa fase ci viene dai nostri brand privati (Utilia, Confine, Globex e Tata Linda) che rappresen­tano per noi un segno di riconosci­mento sul mercato. Sono prodotti molto apprezzati per la loro qualità: ogni singolo prodotto, infatti, è sot­toposto a restrittivi controlli da par­te del nostro staff durante tutta la fase produttiva.
Molte delle nostre attività sono in­centrate proprio sui marchi, che ci hanno permesso di rafforzare anche la nostra immagine social. E attual­mente è proprio dai social che stia­mo riscontrando ottimi feedback in termini di fidelizzazione, ma anche di richieste da parte di nuovi clienti: questo ci rende molto orgogliosi del lavoro che stiamo svolgendo.

www.fratellivitale.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome