I grossisti di ferramenta tornano a incontrarsi in presenza a Milano

0
grossisti di ferramenta

Si è svolto lunedì 14 novembre, a Milano, un convegno dedicato ai grossisti di ferramenta italiani, organizzato dal nostro Gruppo Editoriale Collins su invito di Assofermet, in cui i grossisti hanno potuto incontrarsi di persona per la prima volta dopo due anni in cui il mercato (e non solo) ha subito vari scossoni.

Il Grand Hotel Villa Torretta ha ospitato una ricca delegazione di grossisti, che totalizzavano all’incirca i due terzi del fatturato totale del settore, che hanno avuto occasione di confrontarsi di persona e scambiarsi opinioni su quello che è successo e sta ancora succedendo nel mercato.

L’energia e le sfide dei grossisti di ferramenta

Nel corso del convegno, dal titolo “L’energia dell’ingrosso e le sfide della filiera”, Riccardo Benso (presidentedi Assofermet) e Sabrina Canese (presidente sezione Ferramenta) hanno ricordato i tanti tavoli su cui l’associazione è impegnata a difesa del settore.

Apprezzati gli interventi di GfK, Gellify e Enel X, che hanno fatto il punto su alcuni dei tanti temi caldi del momento.

Vittorio Randone di GfK ha presentato una ricerca sul mercato della ferramenta nel 2022, la prima vera fotografia dell’anno uno dopo il Covid; Mattia Skuly di Gellify ha spiegato tutti i processi di digitalizzazione che un’azienda può compiere al servizio delle vendite. Per concludere Simone Benassi di Enel X ha spiegato come il nuovo concetto di comunità energetiche possa essere uno strumento utile per le imprese per ridurre sensibilmente i costi della bolletta e anche produrre energia per la propria comunità.

Il clima informale della cena, infine, ha rappresentato la cornice ideale per il confronto tra i presenti sulle tante sfide di un mercato che tra Covid, aumento delle materie prime, costi di importazione sempre più elevati e caro energia, si trova costretto ogni giorno a prendere decisioni importanti.

“È stato un momento importante di confronto sui temi caldi di questi anni; temi che ci vedono uniti al di là della naturale concorrenza territoriale” ha dichiarato Sabrina Canese, presidente di Assofermet Ferramenta -. Abbiamo ribadito la nostra volontà di essere l’associazione di riferimento per portare in ogni sede, istituzionale e di mercato, le esigenze del nostro comparto. Le nostre storie di generazioni, l’essenzialità delle nostre attività e dei nostri prodotti, le nostre superfici operative, oltre ai numeri importanti di fatturato e di collaboratori, ci posizionano come anello imprescindibile in tutta la catena del valore. Personalmente e a nome del comitato tecnico siamo contenti della riuscita della serata. Grazie agli sponsor e grazie ai tutti i nostri ospiti”.

Hanno partecipato alla serata: A. Capaldo, Cagnoni (Ferritalia), Canese Dante, Corradini (Gieffe), Ferca, Ferramenta Adda (Ferritalia), Ferramenta Cobianchi, Ferrunion (Ferritalia), Franzinelli (Gieffe), Fraschetti (Terna), Giovanni Ferrari (Cdf), IVM (Axel), Machieraldo (Cdf), Malfatti & Tacchini (Gieffe), Pedone, Safit, Viglietta Group (Terna) e Zangrillo (Axel).

www.assofermet.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome