Top-Light, il tubo leggero e funzionale

0

Claber presenta il tubo Top-Light, maneggevole, leggero e amico dell’ambiente.

Il tubo per annaffiare è un accessorio indispensabile in ogni giardino e Claber si dimostra ancora una volta all’avanguardia presentando un tubo rivoluzionario per maneggevolezza e performance: Top-Light. Grazie al suo innovativo materiale, con un peso di meno di 100 g al metro, Top-Light possiede una leggerezza mai provata prima e in più è resistente, durevole e con struttura antitorsione che garantisce un flusso d’acqua continuo, anche nei passaggi più difficili. Proposto già completo di raccordi, è subito pronto all’uso. Facile da svolgere e riavvolgere, è disponibile in 3 lunghezze (10, 15, 25 metri) per ogni esigenza e può essere abbinato a un avvolgitubo Claber per offrire la massima funzionalità.

Il tubo Top-Light è anche amico dell’ambiente

Top-Light non è solo leggerezza, flessibilità e praticità, ma è molto di più: l’innovativo materiale di cui è composto, infatti, è atossico, privo di ftalati, Bpa e metalli pesanti ed è estremamente resistente all’usura. Top-Light inoltre è quindi atossico e riciclabile al 100%: Claber pensa sempre alla natura.

Claber, un breve excursus storico dell’azienda

Fondata nel 1969, Claber è stata la prima azienda italiana del settore ad avere ottenuto la Certificazione UNI EN ISO 9001. Questo significa che l’intero sistema aziendale, dalla selezione delle materie prime alla progettazione, dalla produzione ai servizi, soddisfa dei criteri di qualità rigorosamente definiti e controllati.
I prodotti Claber durano a lungo, hanno ottime performance, sono versatili, facili da usare, realizzati con materiali riciclabili e rispettosi dell’ambiente e permettono di risparmiare acqua preziosa. Inoltre Claber è sempre a disposizione di tutti gli appassionati di giardinaggio e orticoltura, con i suoi servizi di progettazione e assistenza tecnica.

Claber ha anche creato La Scuola dell’Acqua: un centro di ricerca e formazione, ma anche una centrale per la produzione di energia rinnovabile, un presidio per la tutela dell’ambiente naturale, un luogo di incontro per l’azienda, gli specialisti del settore, il mondo della ricerca scientifica e le nuove generazioni. La Scuola dell’Acqua nasce per contribuire ad una nuova cultura dell’acqua e dell’irrigazione: sempre più rispettosa dell’ambiente e più funzionale alle esigenze delle piante e delle persone.

www.top-light.it
www.claber.com

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome