+11,61% i centri bricolage in Francia nel 2021

0
centri bricolage in Francia

Ottimi risultati per i centri bricolage in Francia nel 2021, con vendite in crescita vertiginosa rispetto all’anno precedente, soprattutto nei mesi di marzo e aprile, che hanno fatto registrare rispettivamente aumenti del +143% e +221% sugli stessi mesi del 2020.

Dopo un 2020 sulle montagne russe, con i mesi dei lockdown pri­maverili da -50% ma che si è infine concluso con una crescita del 4,78%, l’anno scorso i centri bricolage in Francia hanno consolida­to la maggiore attenzione verso la casa aumentando le vendite dell’11,61% rispetto al 2020 e con una crescita del 16,9% rispetto al 2019 pre-Covid.

È quanto emerge dall’indice mensile rilevato da Fmb (Federation des Magasins de Bricolage).

Il 2021 è stato caratterizzato dal primo quadrimestre in grande cre­scita, con +143% a marzo e +221% in aprile, mentre in tutti gli altri mesi le vendite sono risultate in calo, a eccezione di novembre (+1,26%).

È interessante anche notare che le vendite in volume sono aumenta­te “solo” del 10,45%, rispetto al +11,61% del fatturato. La leva promo­zionale è stata quindi meno importante e i prezzi sono aumentati.

www.fmbricolage.com

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome