venerdì, Febbraio 23, 2024

Anche la catena Brico di Maxeda sarà presente a Buyer Point

Anche la catena belga Brico di Maxeda sarà presente alla prossima edizione di Buyer Point in programma il 15 maggio. Dopo le conferme di Meno Group (oltre 100 negozi con insegne Handy Home, Home&Co e Meno Pro), Aveve Plus (90 garden center), Asamco (63 negozi) e Gamma (389 negozi con insegne Gamma e Karwei), si amplia ulteriormente la presenza di buyer del Benelux all’evento milanese.

Brico di Maxeda: il leader del Benelux

Brico è un marchio storico del bricolage belga, fondato nel 1973 e da allora ha attraversato e spesso anticipato le tendenze del mercato. La struttura è quella del franchising con una centrale di acquisto unica, una formula di successo che nel corso di questi 45 anni ha saputo attirare 143 negozi nel solo Belgio.

Brico di MaxedaBrico è stato anche il fondatore del marchio Aki in Spagna e Portogallo (in seguito venduti ad Adeo) ed è oggi parte del gruppo Maxeda che è il più grande operatore del Benelux e opera anche con i marchi Plan It e Brico City.

La centrale d’acquisto, che manderà i propri responsabili acquisto a Buyer Point oggi gestisce i 143 punti vendita Brico (47 diretti e 96 in franchising), 17 franchising Brico City, 11 Plan IT e 1 Briko Depot a gestione diretta.

I punti vendita hanno una superficie minima di 4.000 mq, di cui almeno 400 di area esterna, a eccezione di Brico City che è un nuovo format di prossimità studiato per i centri cittadini e le grandi città.

www.buyerpoint.it

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -