Classic Matte High Pot di Idel: tendenze minimal chic

0
High Pot

Vaso cilindrico Classic Matte High Pot: un’altra novità dall’azienda toscana che presenta nuove misure per l’arredo garden & l’home décor!

Curve, linee morbide e “rotondità”: queste le caratteristiche di Classic Matte High Pot, l’elegante vaso cilindrico presentato da Idel esattamente un anno fa.

L’azienda toscana, però, è sempre in divenire e per questa stagione ha introdotto altre misure e altri colori, aggiornando la collezione e cavalcando mode e trend del settore garden & home décor 2021-2022.

Bianco, Antracite, Taupe, Pistacchio Pastello, Porpora, Azzurro-Grigio Cenere Pastello, ma anche molte altre tonalità personalizzabili: ecco le alternative cromatiche per questo vaso ben proporzionato, dalla finitura opaca, la forma conica e sinuosa e il bordo alto, che gli conferisce un carattere deciso.

High Pot
I colori di tendenza 2021-2022

Attuale, moderno e contemporaneo, High Pot è progettato con fondo senza fori (quindi concepito come cachepot), ma è disponibile con foratura, su richiesta, oppure facilmente forabile dal consumatore finale, con un piccolo trapano o con un avvitatore.

L’ottima impilabilità, inoltre, consente di ridurre i costi di trasporto e aiuta a creare un invitante impatto visivo all’interno del punto vendita, ottimizzando l’impiego della superficie espositiva.

Le misure disponibili sono molteplici (diametro 20, 27, 32, 38 e 45 cm), quindi si adattano a piante di diverse dimensioni, sia da esterno, sia da appartamento.

High Pot
High Pot è perfetto per la collocazione outdoor e indoor

Ma i vantaggi di High Pot non finiscono qui!

Non è soltanto un vaso molto chic, ma è dotato anche di un surplus tecnico-funzionale, perché dalla sua combinazione con il contenitore da coltivazione professionale Aeris si viene a creare una utile riserva d’acqua, favorita dal fondo rialzato del coprivaso.

High Pot
Riserva d’acqua creata grazie a High Pot con vaso da coltivazione Aeris

Per altri dettagli: info@idel.it

www.idel.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome