Gamma Bonus per uccellini liberi, mangimi e mangiatoie per l’inverno

0
Gamma Bonus per uccellini

Sementi Dom Dotto presenta i mangimi e le mangiatoie della gamma Bonus per uccellini selvatici. Alimenti completi e strutture solide che aiutano i volatili che frequentano balconi e giardini a superare indenni le stagioni caratterizzate dal clima più rigido.

La stagione invernale mette a dura prova gli uccellini selvatici che frequentano i nostri giardini e terrazzi. La disponibilità naturale di cibo si riduce e può essere utile offrirgli riparo e cibo. Sementi Dom Dotto mette a disposizione una gamma di prodotti e accessori per aiutarli a superare con più facilità il rigore delle brevi e fredde giornate invernali.

Molto varia la scelta di alimenti per uccelli a marchio Bonus, tra i quali troviamo il mangime complementare per uccellini liberi, che contiene semi molto energetici come per esempio quello del girasole, molto importante per l’apporto di grassi.
In alternativa si può scegliere un alimento completo a forma di palla, caratterizzato dalla presenza di molti semi e una quota di grassi sempre pronta per fornire la giusta energia. Queste palle di grasso sono molto apprezzate soprattutto dalle cince.
Per chi vuole offrire un mix ancora più prelibato, Bonus Gold per uccellini liberi è l’alimento ideale. Contiene una alta varietà di semi come miglio, lino, canapa e niger.

Gamma Bonus per uccellini: ecco le nuove casette-mangiatoia

All’interno della gamma Bonus per uccellini liberi troviamo anche delle novità: sono le nuove mangiatoie a forma di casetta utilizzabili da una ampia varietà di piccoli volatili. Sementi Dom Dotto propone 4 diversi modelli: tre mangiatoie di diverse forme e grandezze a protezione dei miscugli di semi. La quarta mangiatoia è invece più adatta a contenere una tortina di semi molto apprezzata dagli uccellini. È disponibile anche la tortina come ricarica per non lasciare mai vuota la mangiatoia.

www.sementidotto.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome