Huber Corporation acquisisce Biolchim, di cui fa parte anche Cifo

0
Huber Corporation acquisisce Biolchim

L’azienda multinazionale americana Huber Corporation acquisisce Biolchim, di cui fa parte anche l’italiana Cifo, puntando a una combinazione strategica tra le offerte commerciali e di prodotto complementari delle società.

Huber Corporation, multinazionale statunitense specializzata nella produzione di materiali speciali ingegnerizzati, ha annun­ciato in agosto di aver concluso un accordo per l’acquisizione del Gruppo Biolchim, di cui fa parte anche Cifo, insieme a Ilsa, Matécsa e West Coast Marine-Bio Processing. Nel 2019 Huber aveva già acquisito anche Miller Chemical & Fertilizer, produt­tore dal 1937 di soluzioni per l’agricoltura, tramite la controllata Huber Agro Solutions e l’ingresso di Biolchim rafforzerà questa unità di business. La mission di Huber Agro Solutions è diventare formulatore leader di prodotti agricoli sostenibili e ad alte prestazioni a livello globale. La definizione della vendita è prevista entro fine 2022 e, secondo Il Sole 24 Ore, si aggira sui 600 milioni.

Biolchim, forte di una storia di 50 anni al servizio dell’agricoltura, gestisce otto stabilimenti di produzione a livello globale e i suoi prodotti sono presenti in oltre 70 paesi nel mondo. L’ingresso in Huber rappresenta un salto di qualità per il gruppo italia­no perché, dopo circa 14 anni di partner finanziari e fondi d’investimento, da oggi farà parte di un progetto industriale globale.

Huber Corporation acquisisce Biolchim: le dichiarazioni dei protagonisti

“La combinazione strategica di Gruppo Biolchim e Huber Agro Solutions sarà trasformativa poiché le società hanno offerte commerciali e di prodotto complementari, nonché tecnologie e capacità di ricerca leader del settore – ha spiegato Leonar­do Valenti, Ceo del Gruppo Biolchim -. Siamo entrambi desiderosi di collaborare, condividere conoscenze e costruire sulle capacità degli altri. L’accordo aprirà nuove ambizioni di crescita e ci posizionerà come un attore leader nella nutrizione specialistica a livello globale”.

“Miller e il Gruppo Biolchim creano una potente combinazione di marchi, persone e prodotti speciali che porterà un enorme valore ai nostri rispettivi clienti a livello globale – ha dichiarato Dan Krawczyk, presidente di Huber -. Siamo estremamente entusiasti di accogliere i dipendenti del Gruppo Biolchim in Huber date le somiglianze nelle nostre culture, valori e obiettivi. Insieme lavoreremo per plasmare il futuro dell’organizzazione e costruire un business globale leader nel settore agricolo”.

www.biolchim.com
www.huber.com
www.cifo.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome