I garden center più social nel 2018

0
garden center più social

Quali sono stai i garden center più social nell’anno da poco concluso? Nel 2018 le community create dai centri giardinaggio italiani sui principali social network hanno registrato un segno di discontinuità rispetto al passato: cala l’attenzione su Facebook, boom di iscritti nei canali Youtube, in ribasso Twitter mentre Instagram diventa il secondo social più importante. Viridea, Peraga e Giardineria sono sul podio per la raccolta di fan su Facebook nel 2018.

Quali canali scelgono i garden center più social?

I dati generali sull’ampiezza delle community realizzate dai garden center italiani nel 2018 sui quattro principali social network (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) evidenziano alcuni segni di discontinuità rispetto agli anni scorsi.

Facebook continua a essere il social più utilizzato con 1.592.000 di utenti che seguono le pagine dei garden center, ma è interessante rilevare che le fanbase sono cresciute nel 2018 solo del 17%, segnando il dato peggiore degli ultimi quattro anni. A prescindere dalle percentuali di crescita, viziate dal numero di partenza, è interessante rilevare come nel 2018 i fan dei garden center siano aumentati di 226.000 unità, contro i 353.000 fan in più del 2017 (+35%), i 302.000 del 2016 (+43%) e i 315.000 del 2015 (+80% sul 2014). Dunque un calo di circa il 35% rispetto al 2017. Si tratta di un trend già evidenziato nel primo semestre, parzialmente attenuato nella seconda parte del 2018. Grande crescita invece tra gli iscritti dei canali Youtube dei centri giardinaggio italiani: +74% rispetto al 2017. Sono quasi raddoppiati rispetto al 2017, che già aveva segnato un +105%. È il più alto incremento numerico degli ultimi quattro anni: 9.668 iscritti in più, rispetto ai 6.700 del 2017 e ai 2.700 del 2016.

L’importanza della comunicazione video, anche sugli altri social, sta imprimendo una crescita molto marcata a Youtube rispetto agli altri canali.

garden center più social

Da questa edizione dell’Osservatorio Garden Center Social Club abbiamo inserito anche il rilevamento di Instagram, colmando così una mancanza e premiando un social che negli ultimi anni sta conquistando quote di mercato ed era meno importante nel 2014 quando abbiamo iniziato questo Osservatorio. Possiamo così documentare che dei 335 garden center analizzati ben 203 hanno una pagina su Instagram (per un totale di 180.986 follower), che diventa così il secondo social network più utilizzato dai garden center italiani.

Twitter ha invece un andamento costante, tendente al negativo. I dati del nostro monitoraggio evidenziano un -24%, determinato essenzialmente dal crollo dei follower di un garden center in particolare. Ma anche al netto di questa eccezione, il tasso di crescita è fermo all’1%, dopo la già brusca frenata del 2016 (+6%). L’anno di maggiore crescita è stato il 2015, quando sono stati raccolti 12.800 follower, pari a oltre il 60% degli attuali, e abbiamo la sensazione che gli investimenti su questo canale siano in diminuzione.

garden center più social
garden center più social

Facebook “mi piace” sempre meno

È difficile dire se il nuovo Edgerank di Facebook, che ha influito negativamente sulla visualizzazione organica delle notizie provenienti dalle fan page per stimolare l’acquisto di annunci sponsorizzati, abbia influenzato gli investimenti dei garden center su questo social nel 2018. Per esempio preferendo la promozione di eventi o di notizie rispetto alla campagne per aumentare la fanbase. È però un dato di fatto che nel 2018 la fanbase totale dei garden center italiani è aumentata il 35% in meno rispetto alla media degli ultimi anni.

Nel 2018 sono cresciute maggiormente le regioni del centro e del sud, che riducono il gap rispetto a quelle del nord, che controllano il 78% delle fanbase.

garden center più social

La classifica regionale vede saldamente la Lombardia al primo posto con quasi 474.000 fan (+15%), seguita da Veneto con 256.000 fan (+15%), Emilia Romagna con 226.000 fan (+18%) e Piemonte con 209.000 fan (+15%). Insieme rappresentano il 73% della fanbase totale, mentre tutte le altre regioni non superano i 100.000 fan totali. Rispetto alla media nazionale (+17%), spiccano nel 2018 le crescite del Friuli (+38%), della Sardegna (+31%) e del Lazio (+26%). Le regioni meno social sono la Sicilia (+1%) e la Valle d’Aosta (0%).

I dati totali delle singole regioni sono però condizionati dalla numerosità della popolazione: la Lombardia è più popolosa della Basilicata ed è normale abbia più fan. Analizzando le fanbase in rapporto alla popolazione, possiamo però evidenziare che ci sono in media in Italia 2.632 fan ogni 100.000 abitanti (erano 2.422 nel 2017 e 1.962 nel 2016). In questo modo troviamo al primo posto il Veneto, con 5.234 fan ogni 100.000 abitanti, seguito da Emilia Romagna (5.088), Piemonte (4.797) e Lombardia (4.723). Nel sud spiccano la Basilicata (3.062) e la Sardegna (3.208), nel centro le Marche (3.486). Al contrario Molise, Campania e Sicilia sono sotto quota 500, rispetto alla media nazionale di 2.422 fan ogni 100.000 abitanti.

garden center più social

Facebook: tra le città crescono Varese e Brescia

Nella classifica delle città Torino consolida il primo posto (+16%) rispetto a Milano (+12%). Varese (+22%) sale al terzo posto e sorpassa Monza (+5%), così come Brescia (+23%) sale al quinto posto scavalcando Verona (+14%).

Nelle regioni dell’Italia centrale si confermano sul podio nel 2018 le città di Pescara (37.100 fan, +23%), Roma (35.000 fan, +31%) e Pistoia (25.000 fan, +20%). Anche nell’area sud+isole si confermano le prime tre posizioni: Cagliari (38.300 fan, +8%), Matera (17.300 fan, +11%) e Foggia (11.100 fan, +19%).

Le città che registrato i maggiori tassi di crescita sono Udine (+340%), Olbia Tempio (+328%) e Cuneo (+143%), ma quelle che nel 2018 hanno raccolto più fan sono Torino, Varese e Brescia.

garden center più social

Facebook: il ranking dei centri giardinaggio nel 2018

Le prime 3 posizioni del ranking 2018 sono rimaste immutate, con Giardinieria, Viridea e Peraga che guidano la classifica. Continua anche nel 2018 la crescita di Mondo Verde Garden di Taneto di Gattatico (RE) che sale al quarto posto, precedendo Agribrianza.

Nella top 10 fanno un salto in classifica anche Il Garden di Mercenasco (TO) che sale al sesto posto e Bia Garden Store di Parma che conquista la decima posizione.

Nella top 50 segnaliamo le performance di Flora 2000 di Budrio (+45 posizioni), Vivai Le Georgiche di Calvisano (+12), il sardo Sgaravattiland (+11) e Ciavattini Garden di Ancona (+10).

In termini generali, i 10 centri giardinaggio che hanno raccolto più fan nel 2018 sono, in ordine di classifica: Viridea, Peraga, Giardineria, Mondo Verde Garden, Il Garden, Flora 2000, Sgaravatti Land, Pellegrini Garden di Civitanova Marche, Tuttogiardino e Greenhouse Toni di Pistoia.

garden center più social

Gli altri social

Da questa edizione dell’Osservatorio abbiamo iniziato ad analizzare anche Instagram. In testa alla classifica 2018 troviamo Vivai Le Georgiche, seguito da Giardini Galbiati di Milano, Agribrianza, Viridea e Garden Bulzaga di Errano (RA).

garden center più social

La classifica di Youtube del 2018 vede molti cambi nella top 10: sale al primo posto il Centro Verde Rovigo che supera Agricola. Dietro Viridea, che conferma il suo terzo posto, sale FlorLiguria di Arenzano (GE), seguito da Bia Garden Store e Valle dei Fiori di Mantova che conquista la sesta posizione.

garden center più social

A testimonianza del calo di interesse, la classifica di Twitter non presenta particolari novità nel ranking del 2018: le prime cinque posizioni sono rimaste immutate e sono controllate, nell’ordine, dal Garden Shop Pasini di Montichiari (BS), Agricola, Giardango di Carimate (CO), Garden Trifoglio di Bodio Lomnago (VA) e Viridea.

garden center più social

Perché un Osservatorio?

L’Osservatorio Garden Center Social Club, dedicato al social media marketinge creato nell’aprile 2014 da Greenline, ha l’obiettivo di monitorare periodicamente l’attività dei centri giardinaggio italiani sui principali social network.
Scopo dell’analisi è misurare l’evoluzione di questo nuovo strumento di comunicazione nei centri giardinaggio, al fine di individuare tendenze e strategie utili a tutti i nostri lettori.
L’analisi prende in considerazione 335 centri giardinaggio: sono in costante aumento poiché il nostro obiettivo è di censirli tutti.
Se pensi che il tuo punto vendita non sia presente nell’analisi segnalacelo a greenline@netcollins.com.

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome