lunedì, Febbraio 26, 2024

Il gardening italiano rimane in salute secondo i dati di Trovaprezzi.it

Trovaprezzi.it, motore di comparazione di prezzi online, ha dedicato un Osservatorio al mondo del gardening italiano per analizzare come si sia evoluto il trend di ricerca sul web di articoli per il giardinaggio e arredamento da esterno nel triennio 2020-2022.

Come è ormai noto, la pandemia ha portato con sé la riscoperta forzata della propria casa e, per i più fortunati, anche dei propri giardini e spazi verdi. Trovaprezzi.it ha condotto una ricerca sul gardening italiano durante il triennio 2022-2022, analizzando le ricerche effettuate sul web di articoli per il giardinaggio e arredamento da esterno in questo periodo.

“Un comparto complessivamente in salute, dove a trainare sono soprattutto i prodotti per l’abbellimento e la cura gli spazi esterni – sottolinea Dario Rigamonti, direttore generale di 7Pixel (società titolare di Trovaprezzi.it) -. Fisiologicamente più statico il segmento del diy garden, dopo anni di incrementi.”

Il 2020 è stato infatti un anno unico per il mondo dell’e-commerce e l’effetto è visibile anche in queste categorie di prodotti. Sono stati tanti gli italiani che hanno occupato il loro tempo prendendosi cura di giardini e terrazzi, a causa della permanenza domestica forzata causata dal lockdown (circa 2 milioni e 350.000 ricerche nella categoria Arredamento da Esterni e oltre 1 milione e 130.000 ricerche in Giardinaggio nel corso dell’intero anno). I picchi di ricerche sono stati registrati per entrambe le categorie nel mese di maggio 2020 (circa 540.000 per l’arredamento e oltre 180.000 per il giardinaggio).

Nel corso degli anni successivi l’interesse è calato progressivamente (con circa 2 milioni e 710.000 ricerche totali nel 2021 e circa 2 milioni e 380.000 nell’anno successivo), mantenendo però la stagionalità durante la primavera-estate (da marzo a settembre), con picchi sempre nei mesi di maggio. 

Per questa primavera 2023 (marzo, aprile e maggio) ci si aspettano oltre 430.000 ricerche per gli articoli di arredamento da esterno e circa 275.000 per i prodotti da giardinaggio.

“Il 2022 è stato senz’altro un anno di trasformazione verso una nuova normalità, con una ripresa generale delle attività fuori dalle mura domestiche che si manifesta con una minor impulsività all’acquisto da parte dei consumatori – commenta Rigamonti -. Da un lato quindi le ricerche online sono rimaste sui livelli dell’anno precedente, dall’altro la tendenza è probabilmente rivolta a una spesa più attenta e oculata”.

gardening italiano

L’identikit dell’acquirente online di garden

Su Trovaprezzi.it, nel corso del 2022, l’interesse per il giardinaggio è risultato essere prevalentemente maschile (63,6% del totale registrato in categoria); il distacco non è stato così netto (50,2%) per quanto riguarda le ricerche nella categoria Arredamento da Esterni, dove le donne hanno raggiunto la quota del 49,8%.

I prodotti di arredamento per l’esterno sono stati preferiti dai giovani: il 58,3% delle ricerche totali proveniva, infatti, da utenti con età compresa tra i 18 e i 44 anni. Gli over 45 hanno totalizzato solo il 41,7%, ma l’interesse è stato maggiore per gli articoli da giardinaggio rimanendo però sempre sotto il 50% (45,1% del totale in categoria).

Oltre la metà delle ricerche di gardening italiano online proveniva dalle regioni del nord Italia (Valle D’Aosta, Lombardia, Liguria, Piemonte, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna), con la quota del 53,6% per l’arredamento e del 54,3% per il giardinaggio. Nel Ccentro Italia (Toscana, Marche, Umbria, Lazio) le ricerche di articoli per l’arredamento di spazi esterni hanno totalizzato il 23,7%, contro il 22,7% delle regioni del sud (Calabria, Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Sardegna, Sicilia). Le ricerche di prodotti da giardinaggio sono state il 23,9% del totale nel Centro Italia e il 21,8% quelle provenienti dal sud.

gardening italiano

www.trovaprezzi.it

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -