Le vendite di giardinaggio non si fermano

0
vendite di giardinaggio

Alcune imprese si sono mosse per sostenere le vendite di giardinaggio in un periodo di emergenza come quello che stiamo vivendo e per promuovere i rivenditori specializzati che hanno un e-shop e quelli che si sono organizzati per intensificare le consegne a domicilio.

Promuovere le vendite di giardinaggio: i primi esempi positivi

Si sono mosse in questa direzione Compo, Ital-Agro e Vigorplant che stanno promuovendo in questi giorni delle campagne pubblicitarie sui social network, in particolare Facebook, finalizzate a invitare i consumatori e continuare a “consumare” prodotti di giardinaggio e a sfruttare i servizi di consegna a domicilio garantiti dai centri giardinaggio e dai negozi specializzati.

Quella della consegna a domicilio è una strada che più dell’80% dei garden center ha adottato nelle ultime settimane, nel tentativo di sopperire alla mancanza di fatturato determinata dalla chiusura dei punti vendita e dall’impossibilità di muoversi dei clienti.

Compo e Ital-Agro hanno addirittura creato all’interno dei propri siti una sezione dedicata alle consegne a domicilio, nella quale sono indicati tutti i negozi che effettuano questo tipo di servizio. Compo segnala i suoi rivenditori mentre Ital-Agro li elenca proprio tutti, anche quelli che non vendono i suoi prodotti.

Un bell’esempio di collaborazione nella filiera, che ci auguriamo venga seguito anche da altri fornitori.

www.vigorplant.com/it
www.compo-hobby.it
www.fuoridiverde.it

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome