Psenner presenta Very Innovative Poinsettia, la stella di Natale Vip

0
Poinsettia

L’azienda altoatesina Andreas Psenner & figli presenta la stella di Natale Vip, acronimo di “Very Innovative Poinsettia”, che rappresenta la prima varietà di una nuova gamma d’ibridazione, che sarà disponibile per il 2021.

Psenner ha tenuto segreto questo programma di allevamento per molti anni. È iniziato nel 2001 coll’in­crocio di una poinsettia pulcherima con un’euphorbia selvatica dall’equatore. Il risultato è che sono state ot­tenute molte caratteristiche diverse che non sarebbero state commercializzabili. Però tipologie diverse che davano speranza. Attraverso nuove tecniche di ibrida­zione che vengono utilizzate nell’assortimento delle piante primaverili sono stati condotti degli esperimenti con risultati sorprendenti. Gli ultimi tre anni sono stati impiegati per la selezione.

Poinsettia
Lo scorso dicembre si è tenuto l’evento Poinsettia Star Academy a Caldaro (BZ): nel rispetto delle norme anti Covid i visitatori hanno potuto ammirare in anteprima mondiale la nuova generazione di Poinsettia Vip.

Le caratteristiche della nuova Very Innovative Poinsettia

Ma che cosa rende questa generazione di stelle di Natale così unica? La risposta è semplice: quando si tocca la foglia o la brattea si sente una consistenza simile a quella di una foglia di fico.

Le poinsettie della linea Vip hanno un sestuplo strato di cellule, cioè cellule più grandi e presenti in maggior numero. La pianta appare più vitale, più forte, più re­sistente, più robusta in tutti i sensi e questo si evince in particolare dallo spessore della foglia. Una sezione trasversale di una normale foglia di poinsettia ingran­dita 100 volte mostra chiaramente che la sezione tra­sversale è quasi tre volte più spessa. Robert Psenner la descrive come “una poinsettia con più energia”. Sarebbe sbagliato affermare che è più vigorosa delle varietà tradizionali, ma le cellule fanno una struttura più forte.

Il sestuplo strato cellulare dà vita a una pianta con più energia, radici forti, foglie e rami più spessi, ramificazione a V, brattea incredibilmente grande e ciazi in doppia dimensione. La pianta risulta inoltre più facile da coltivare poiché radica meglio e i rami forti sostengono in modo affidabile le grandi brattee piatte (senza rotture dei rami né necessità di legare i germogli). Ben ramificata e comunque arieggiata all’in­terno (poco sensibile alla Botrytis), la poinsettia Vip ha foglie meno delicate, difficilmente vittime di danni da strofinamento, e una colorazione precoce di grande durata. Inoltre, grazie alle cellule più spesse e presen­ti in maggior numero, la struttura è incredibilmente resistente e le riserve di zuccheri sono maggiori.

Poinsettia

Anche la visione delle varietà future, che sono in una selezione più ravvicinata per l’anno 2022, mostra un immenso potenziale.

Per l’anno 2021 è possibile acquistare la prima varie­tà Vip Excellent Red. Psenner la commercializza come una varietà club che viene offerta a clienti specifici. Le quantità sono limitate nel primo anno e vengono assegnate in base alle priorità.

www.psenner.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome