lunedì, Febbraio 26, 2024

Terre de Femmes ha premiato Susanna Magistretti per il vivaio di Cascina Bollate

Terre de Femmes ha premiato Susanna Magistretti lo scorso 12 dicembre. Il premio Terre de Femmes è promosso da 16 anni in tutto il mondo dalla Fondazione Yves Rocher per premiare donne straordinarie che operano per la tutale dell’ambiente. In questi anni ha premiato 350 donne con progetti sviluppati in 50 paesi nel mondo: dal 2016 partecipa anche l’Italia e siamo giunti alla seconda edizione.

Terre de Femmes ha premiato Susanna Magistretti

Terre De Femmes ha premiato Susanna Magistretti: il verde entra in carcere

Tra le 53 candidature pervenute da giugno a settembre, la giuria di esperti ha selezionato 5 progetti finalisti: un confronto da cui è risultata vincitrice Susanna Magistretti per il vivaio del carcere di Bollate creato dalla cooperativa sociale Cascina Bollate, da lei fondata nel 2007 e di cui è presidente.

Un progetto di reinserimento sociale dei detenuti che punta sul florovivaismo e che offre grandi possibilità: secondo le statistiche la recidiva scenda dall’80% al 15% quando i detenuti imparano una professione in carcere.

All’interno di questo progetto, la giuria ha individuato due scopi principali: l’educazione all’ambiente, tramite la conoscenza e la coltivazione delle piante e il reinserimento dei detenuti nella società attraverso le diverse attività di formazione legate al giardinaggio.

Il premio di 10.000 euro della Fondazione Yves Rocher verrà utilizzato per la ristrutturazione del Giardino Didattico che si trova sul piazzale esterno del carcere, dove i detenuti apprendono il mestiere.

Le date dell’edizione 2018

Il premio Terre de Femmes Dall’8 al 25 marzo 2018 sarà possibile votare online i progetti sul sito della Fondazione Yves Rocher per il Premio del Pubblico.
Il 5 aprile 2018, a Parigi, si svolgerà il Gran Premio Internazionale, con la premiazione del progetto migliore scelto tra tutte le vincitrici dei paesi partecipanti.

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -