Agrieuro nel 2022 chiude con una crescita del 23%

0
Agrieuro nel 2022

Il fatturato di Agrieuro nel 2022 ha raggiunto i 128 milioni di euro, aumentando di quasi un quarto rispetto all’anno precedente e con un aumento dell’export nei paesi europei del 35%.

Agrieuro, e-commerce leader in Europa nella vendita online di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio, chiude positivamente l’anno 2022 con una crescita del 23% e un fatturato complessivo pari a circa 128 milioni. Continua così l’ascesa nel mondo delle vendite online dell’azienda spoletina in tutta Europa, coronando un triennio da record che aveva registrato + 73% di fatturato nel 2020 e + 21% nel 2021.

Sempre più centrale il ruolo dell’export nei paesi europei. Cresce infatti del 35% rispetto al 2021 l’incidenza dell’export sul totale del fatturato dell’azienda (con un peso sul ricavo complessivo pari al 56%), superando così la quota relativa al mercato italiano, attualmente più maturo.

Dopo il boom generale delle vendite online durante le restrizioni messe in atto per affrontare la pandemia, Agrieuro è riuscita nell’impresa di far fronte all’aumento esponenziale della domanda proseguendo in modo continuativo la sua crescita, in controtendenza rispetto al mercato e-commerce che negli ultimi mesi ha vissuto invece un forte calo. L’andamento positivo dell’azienda si distacca anche dalla flessione generale che il settore delle macchine del gardening e della cura del verde ha vissuto almeno nel primo semestre del 2022, secondo i dati divulgati da Comagarden.

La categoria più venduta del catalogo Agrieuro nel 2022, in relazione al maggior incremento di fatturato, è quella dei generatori di corrente, che hanno visto una vera impennata di richieste da tutta Europa per far fronte al caro bollette e alla situazione di emergenza dovuta alla guerra in Ucraina. Segue al secondo posto la categoria dei biotrituratori, macchinari progettati per la triturazione degli scarti delle potature e dei residui del giardinaggio, il cui utilizzo è legato anche al processo di produzione di pellet fai da te. Terza categoria con maggior successo nel 2022 è quella delle motocarriole, da sempre fra i prodotti bestseller per Agrieuro.

“Stiamo lavorando all’inserimento di nuove categorie nel nostro catalogo, che pensiamo potranno attirare l’interesse del nostro pubblico più affezionato ma anche di chi ancora non ci conosce – afferma Filippo Settimi, Ceo di Agrieuro -. Oltre a lavorare sull’incremento e aggiornamento della nostra offerta, potenzieremo anche i nostri servizi: da un lato, daremo ancora più spinta all’assistenza post-vendita tramite i centri assistenza Agrieuro Partner, che fungeranno sia da punti di ritiro della merce che da servizio di montaggio e primo avviamento a domicilio delle macchine. A questo si aggiungeranno specifici progetti di fidelizzazione del pubblico già acquisito, attraverso importanti programmi dedicati come l’implementazione di un nuovo servizio di marketing automation, e il miglioramento della user experience con maggiore spazio alle recensioni e ai contenuti generati dai clienti stessi. Lavoreremo molto anche in termini di sviluppo dell’autorevolezza e della popolarità del brand soprattutto in Europa, dove abbiamo ampi margini di crescita. Infine, ma non per ultimo, proseguiremo le attività di recruitment”.

www.agrieuro.com

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome