Eletto il nuovo consiglio direttivo di Assofloro

0
nuovo consiglio direttivo di Assofloro

Il nuovo Consiglio Direttivo di Assofloro, l’organismo di categoria delle filiere del verde, del paesaggio e dell’ambiente, è stato rinnovato il 17 dicembre. Alla presidenza è stata riconfermata, per il terzo mandato, Nada Forbici (Associazione Florovivaisti Bresciani), assistita dai vice presidenti Paolo Arienti (Distretto Vivaistico Planta Regina) e Andrea Pellegatta (Società Italiana di Arboricoltura/ReteClima). Il tesoriere è Sandro Maffi (Associazione Florovivaisti Bergamaschi). Del nuovo Consiglio Direttivo, che rimarrà in carica fino al 2022, fanno parte anche Simone Bellamoli (Associazione Florovivaisti Bresciani), Paolo Arienti e Attilio Rubes (Distretto Vivaistico Planta Regina), Sandro Maffi e Claudio Ghilardi (Associazione Florovivaisti Bergamaschi), Tiziano Cozzaglio e Alessandro Bonanomi (Associazione Florovivaisti Milano, Lodi, Monza e Brianza), Carlo Spertini e Franco Vanoni (Associazione Florovivaisti Varesini), Andrea Trentini e Loris Bassini (Associazione Arboricoltori), Raffaele Airoldi (Società Italiana di Arboricoltura).

ReteClima entra nel consiglio direttivo di Assofloro

Assofloro, che rappresenta 900 aziende, vede ora anche la partecipazione di ReteClima, una nuova associata, che promuove azioni di Corporate Social Responsibility (Csr) e di sostenibilità nel settore privato e degli appalti pubblici, promuovendo economia circolare, sostenibilità, comunicazione e rendicontazione ambientale e sociale, GPP e appalti verdi, azioni di contrasto al cambiamento climatico (mediante carbon footprint, riduzione e compensazione forestale nazionale di CO2).

www.assoflorolombardia.com

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome