Fausto Dester è il nuovo presidente dell’Associazione Florovivaisti Bresciani

0
Nada Forbici e Fausto Dester

Il 18 settembre Fausto Dester è stato nominato presidente dell’Associazione Florovivaisti Bresciani (Afb) insieme al nuovo Consiglio Direttivo. Fausto Dester, figlio di Giuseppe, uno dei fondatori dell’Associazione, subentra a Nada Forbici che ha guidato Afb per dieci anni (nella foto di apertura li vediamo insieme). Faranno parte dei Consiglio Direttivo di Afb anche Simone Bellamoli e Riccardo Fappani (vice presidenti), insieme ad Alessandro Belotti, Nada Forbici, Fausto Giacomini e Nicola Gialdini.

Fausto Dester: nel segno della continuità

“Assumo la presidenza di AFB in un momento particolarmente complicato, ma non per questo mi risparmierò in impegno e disponibilità – ha dichiarato Fausto Dester dopo la nomina -. Stiamo uscendo da uno dei periodi più difficili e incerti che le nostre aziende abbiano mai dovuto affrontare, ma grazie al lavoro di persone come Nada, siamo riusciti a ripartire e avere aiuti importantissimi per le nostre aziende. L’ultimo, ovvero la cancellazione dei contributi per i dipendenti agricoli per il primo semestre 2020, è un risultato che non ci saremmo nemmeno sognati nei mesi della disperazione. Quindi non posso che esprimere un grandissimo ringraziamento a Nada Forbici, a nome mio e di tutti i florovivaisti bresciani, per l’enorme lavoro che ha intrapreso in questi anni e per i tanti sacrifici che ha saputo sopportare. Il lavoro da fare sarà come sempre molto: come Afb ci concentreremo sugli aspetti più propriamente locali e torneremo più vicini al nostro territorio. Mi aspetto collaborazione e disponibilità anche da parte dei soci, perché l’Associazione non è del consiglio o del presidente. È di tutti coloro che ne fanno parte”.

Afb è stata fondata nel 1975 e rappresenta 160 imprese bresciane. Naturalmente imprese florovivaistiche con produzioni in serra (circa 400.000 mqcoperti in totale) e in vivaio (circa 300 ettari complessivi), ma anche artigiani, commercianti, costruttori e manutentori del verde e garden center, pari a un giro d’affari di circa 60 milioni di euro, impiegando 2.400 addetti.

Afb ha lo scopo di promuovere lo sviluppo delle aziende associate, assisterle, diffondere la corretta gestione del business e favorire la formazione continua degli addetti. Sostenere produzioni di qualità è tra gli scopi primari dell’associazione, così come il rispetto delle regole in materia di sicurezza sul lavoro e la promozione della cultura del verde, anche in contesti urbani. Obiettivi che raggiunge con un’offerta di assistenza tecnica mirata, corsi professionali, convenzioni, collaborazioni con enti, laboratori e istituti di ricerca ed eventi destinati ai professionisti e alla comunità.

www.florovivaistibs.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome