Optimus Estratto di Ortica e Olio di Lino per la protezione bio delle piante

0
Optimus

Tra i prodotti per la protezione e cura delle piante della Sdd spiccano senza dubbio Optimus Estratto di Ortica e Optimus Olio di Lino, entrambi nel pratico formato in trigger pronto all’uso che consente un’applicazione sicura e mirata.

Con questi due prodotti possiamo prenderci cura delle nostre piante scegliendo metodi naturali e biologici, evitando l’utilizzo di antiparassitari di tipo chimico che, assieme ai parassiti infestanti, eliminano anche specie utili a mantenere l’ecosistema naturale dei vegetali, depositando sostanze tossiche sulla frutta e verdura che mangiamo e disperdendo residui nocivi nell’ambiente.

Entrambi i prodotti nascono da una sempre più crescente consapevolezza che per combattere efficacemente le infestazioni a livello non professionale la soluzione è la prevenzione e, proprio per questo, la maggiore efficacia di questi prodotti si ottiene con la loro applicazione prima della comparsa dei primi segni dell’infestazione.

Optimus

Optimus Estratto di Ortica

Optimus Estratto di Ortica è una soluzione acquosa a base di estratto di ortica di elevata purezza il cui utilizzo è noto da tempo nell’industria alimentare e nutraceutica ma è stato solo recentemente autorizzato anche come sostanza di base acaricida, insetticida e fungicida. L’estratto di ortica, applicato sulle piante, è particolarmente utile per limitare la diffusione di molte specie di parassiti animali e vegetali; aiuta le piante a proteggersi in presenza di insetti succhiatori, in particolare afidi, tripidi e mosche bianche ma funge anche da stimolatore delle difese naturali delle piante (azione preventiva) rispetto ad alcune malattie fungine molto pericolose per i nostri ortaggi, quali l’oidio e la peronospera. Svolge, inoltre, un’azione fitostimolante in caso di piante debilitate o stressate da situazioni climatiche avverse.

Optimus

Optimus Olio di Lino

Optimus Olio di Lino, invece, ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di lino, viene utilizzato fino dall’antichità per la protezione delle piante da malattie e insetti con una azione di tipo preventivo. Grazie alle sue proprietà antitraspiranti, la sua somministrazione su foglie, tronchi, rami e steli svolge un’azione meccanica ed aiuta a migliorare e potenziare le difese naturali delle piante (azione corroborante) in presenza di cocciniglie e altri insetti succhiatori. La sua applicazione ha un’azione protettiva in caso di forti escursioni termiche o venti forti o troppo caldi.

Entrambi i prodotti sono consentiti in agricoltura biologica ed utilizzabili in giardinaggio, orticoltura e frutticoltura, dove sono consigliate le applicazioni da inizio primavera fino a maturazione.

www.sementidotto.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome