Trappola ecologica cattura vespe Lif

0
trappola ecologica cattura vespe

Lif, il nuovo marchio dell’azienda Dfl, lancia sul mercato la trappola ecologica cattura vespe: una soluzione inodore, facile da utilizzare ed efficace per 8/10 giorni.

L’arrivo degli insetti, ospiti indesiderati nei propri ambienti, è considerato uno degli inconvenienti della bella stagione e chi vive in campagna o in una casa con giardino lo sa bene. Una tipologia particolarmente temuta per le sue punture dolorose e potenzialmente pericolose – a causa delle reazioni allergiche che potrebbero scatenare – è quella dei vespidi, comunemente chiamati vespe.

Si tratta, comprensibilmente, di una delle tipologie di insetti con cui meno si vorrebbe venire a contatto ma che ogni primavera torna a creare scompiglio e preoccupazioni, soprattutto in caso di alveari costruiti vicino alla propria abitazione o, ancor più spiacevolmente, al suo interno.

Grazie a Lif, quest’anno c’è uno strumento in più per combattere il loro proliferare senza danneggiare l’ambiente con insetticidi sintetici.

La trappola ecologica Lif prevede, infatti, l’utilizzo di un concentrato liquido a base di prodotti di origine alimentare, per cui privo di veleni e composti chimici, attivabile semplicemente con dell’acqua. Una volta attratti all’interno del contenitore in plastica, gli insetti restano intrappolati e annegano grazie all’agente stabilizzante e ai tensioattivi presenti nel composto.

trappola ecologica cattura vespe

Rispetto ai più comuni insetticidi spray, la trappola ecologica cattura vespe si presta all’utilizzo sia in ambienti esterni che interni in quanto non sporca e non inquina. Inoltre, differisce dalle soluzioni in polvere che richiedono un tempo più lungo per poter agire: una volta attivata, la trappola avrà effetto immediato sui vespidi catturati e continuerà ad attrarne per 8/10 giorni, resistendo anche a diverse temperature.

L’eco-sostenibilità di questa proposta insetticida è data anche dall’opportunità di riutilizzarla più volte: al termine dei 10 giorni dall’attivazione della trappola, sarà sufficiente vuotarla e preparare una nuova soluzione attrattiva. È infatti possibile acquistare il kit comprensivo del contenitore in plastica per un primo utilizzo e, successivamente, ricorrere al formato ricarica per ogni successiva evenienza.

Lif – non solo verde

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome