giovedì, Febbraio 29, 2024

Tutti i canali dell’export a Buyer Point 2024

Il prossimo 29 maggio saranno presenti i rappresentanti di tutti i canali dell’export a Buyer Point, l’evento che consente agli espositori di incontrare, in un’unica giornata di lavoro, tutto il mercato ferramenta-brico-garden nazionale e internazionale. Proprio la componente estera è stata particolarmente sviluppata negli ultimi anni: ecco i diversi profili di compratori che parteciperanno. 

Tutti i canali dell’export a Buyer Point 2024

Aprire nuovi mercati o implementare quelli in cui si è già presenti sono attività che possono essere pianifi­cate seguendo percorsi diversi che dipendono dal prodotto offerto, dall’organizzazione aziendale, dal­la struttura societaria e dal tipo di investimento che ogni azienda vuo­le pianificare in determinati paesi. Proprio per questo i referenti che le aziende cercano sono diversi e ognuno può essere utile nel costi­tuire una filiera distributiva essen­ziale per garantire gli standard di servizio richiesti.

Buyer Point cerca di offrire ai propri espositori un range di opzioni il più alto possibile invitando a Milano il prossimo 29 maggio tutte le componenti necessarie per approcciare in maniera corretta nuovi mercati.

Ecco quali referenti sarà possibile incontrare per chi deciderà di esse­re presente con il proprio stand.

Buyer della grande distribu­zione

Le grandi insegne sono sempre il cliente più richiesto e a Buyer Point ogni anno è possibile incontrarne al­cune tra le più importanti d’Europa. Sono stati presenti in questi anni i colossi Intergamma (384 negozi tra Belgio e Olanda), Hornbach (170 negozi in dieci diversi paesi), Mr Bri­colage che con oltre 400 associa­ti è il retailer con più punti vendita in Francia, fino a Epicentr K (Ukr), Arabesque (Rom), Pevec (Cro), Erimtazas (Lit) e molti altri.

I buyer sono da sempre il decisore di acquisto con la più alta capacità di spesa e proprio per questo sono sempre i più ricercati dal mondo della produzione.

Grossisti e distributori

A seconda del paese e del mercato in cui opera, la figura del distribu­tore cambia radicalmente. Laddove il negozio tradizionale è più forte e numeroso, il grossista funge da raccordo tra i produttori e i nego­zi più piccoli in maniera simile a quanto avviene in Italia. Nei paesi in cui invece la grande distribuzio­ne ha quote di mercato più importanti (Francia e gran parte dell’est Europa, per esempio) i distributori offrono maggiormente servizi di logistica, di allestimento dei punti vendita e tutti i servizi richiesti dai retailer a corollario del contratto di fornitura. Nel corso di questi anni hanno partecipato a Buyer Point distributori provenienti da oltre 30 nazioni, dagli Stati Uniti fino all’Uz­bekistan, con una copertura pres­soché totale dell’Europa.

Export a Buyer Point: l’importanza delle agenzie di vendita

L’utilità di una figura di questo tipo è intuitiva, consente all’azienda di avere presenza sul territorio, entra­ture nei principali retailer e anche un approccio consulenziale utile a selezionare i prodotti del proprio catalogo che possono avere mag­giore successo nelle nazioni in cui si è presenti. Inoltre spesso richie­de un investimento inziale più ridot­to rispetto ad altri tipi di approcci.

In molti mercati la presenza di un’agenzia di vendita sul territorio è una conditio sine qua non per po­ter aver accesso ai clienti principali, che quasi sempre gradiscono che i propri fornitori siano in gra­do di agire direttamente sui propri punti vendita per spiegare i prodot­ti e la gamma proposta, oltre che per seguire le iniziative promozio­nali e gli allestimenti.

E-commerce

Sempre più finestra sull’export, ormai il commercio online è di­ventato il canale privilegiato per sondare nuovi mercati, ma anche in questo caso, a seconda del paese, cambiano gli operatori e spesso le modalità del servizio ri­chiesto. Oltre al generalista Ama­zon, ormai ogni nazione ha diversi siti o marketplace specializzati nel Diy e nel garden, dal marketpla­ce di Leroy Merlin che si sta im­ponendo all’attenzione in diverse nazioni, fino a Manomano, Emag (Romania, Ungheria e Bulgaria) o Cdiscount (Francia).

Sei un fornitore e vuoi incontrare in una sola giornata i principali buyer nazionali e internazionali del comparto ferramenta-brico-home-garden? Clicca qui!

Sei un compratore di prodotti ferramenta-brico-home-garden? L’ingresso è riservato ai soli buyer, scrivici a buyerpoint@netcollins.com per ricevere l’invito!

www.buyerpoint.it

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -