È ufficiale il programma del Convegno di Aicg 2019

0
programma-del-Convegno-di-Aicg-2019

È stato diffuso il programma del Convegno di Aicg 2019. Per la settima edizione del convegno nazionale Aicg (Associazione Italiana Centri Giardinaggio) si terrà in Puglia il 17 e 18 gennaio, a Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano, in provincia di Brindisi.

Una novità è presentata dalla prima edizione del Premio Gardenia Aicg per eleggere i migliori garden center italiani.

Tra i relatori di maggior spicco, l’esperto in neurobiologia vegetale e professore all’Università di Firenze Stefano Mancuso. Il suo intervento, che aprirà i lavori, sarà Il futuro è vegetale e lo stesso Mancuso lo spiega così: “Piante e animali rappresentano due mondi diversi e per molti aspetti opposti. Le piante sono lente, gli animali veloci, le piante sono statiche, gli animali mobili, le piante producono materia, gli animali la consumano. Fra questi due poli opposti oscilla la vita del pianeta. Conosciamo molto di ciò che riguarda gli animali, nulla di ciò che riguarda le piante. Eppure le piante sono la vita del pianeta, rappresentando la quasi totalità della massa vivente, mentre gli animali con la loro minuscola percentuale di biomassa appaiono del tutto irrilevanti. I meccanismi, i comportamenti, la difesa, la comunicazione, le strategie di espansione, la resistenza, l’organizzazione, la stessa evoluzione, tutto segue nelle piante una propria via originale e “sostenibile” che non possiamo più permetterci di ignorare”.

Il programma del Convegno di Aicg 2019

Giovedì 17 gennaio

14.30 – Saluto Presidente AICG, benvenuto da Borgo Egnazia, saluti istituzionali e saluti rappresentanti associazioni nazionali di categoria

15.00 – Stefano Mancuso, professore all’Università di Firenze, dirige il Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale – “Il futuro è vegetale

15.30 – Cristos Xiloyannis, professore dell’Università degli Studi della Basilicata – “Sostenibilità e resilienza degli ecosistemi arborei

16.00 – Emanuela Rosa‐Clot, giornalista e direttore delle riviste Gardenia, Bell’Italia e Bell’Europa – “Presentazione Premio Gardenia ‐Aicg per i migliori garden

16.30 Coffee break

17.00 – Angelo Petrosillo, imprenditore, co‐fondatore e Ceo di Blackshape e vice presidente di Angel Group – “Il cielo non è solo dei giganti. Una piccola grande storia di imprenditorialità italiana

17.20 – Veronica Civiero, head of social media, content and influencer l’Oreal Italia, founder Delivera Consulting – “La digitalizzazione del settore garden: come innovarsi e vincere in un mercato in trasformazione

17.50 – Paolo Manocchi, Formatore comportamentale e professional coach – “8 valori che fanno volare: per continuare a “coltivare” l’anima

Venerdì 18 gennaio

9.00 – Gioia Gibelli, paesaggista ed esperta in analisi ambientali – “ll verde urbano per paesaggi sani. Nuovi stimoli per i centri di giardinaggio

9.20 – David Domoney, giardiniere‐star inglese, opinionista e giornalista tv – “Come cambia il garden inglese: spunti per un confronto internazionale su tendenze, esigenze del consumatore e del mercato

9.40 – Marco Merlin, scrittore ed educatore – “Il vivaio dei talenti. I giovani di fronte al paradigma della sostenibilità e del benessere individuale e collettivo

10.10 – Luciano Canova, docente di economia comportamentale presso la Scuola Enrico Mattei – “La spinta gentile verso il cambiamento. Approcci innovativi per il management dei centri di giardinaggio

10.40 Coffee break

11.10 – Tavola rotonda con consulenti e giornalisti di settore, aziende sostenitrici, centri di giardinaggio e ospiti stranieri – “Quale futuro per i centri di giardinaggio? Strategie innovative a confronto. Testimonianze, pareri, proposte

La partecipazione al Convegno è gratuita ma è obbligatoria la prenotazione scrivendo all’indirizzo segreteria@aicg.it.

www.aicg.it

 

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome