Elho Ocean: i nuovi vasi realizzati con rifiuti plastici marittimi

0

Per contribuire a combattere l’inquinamento degli oceani, Elho propone una nuova collezione di vasi realizzati con rifiuti plastici recuperati dal mare, belli, funzionali e, allo stesso tempo, sostenibili.

vasi realizzati con rifiuti plastici

Elho, da sempre attenta alla sostenibilità ambientale, ha trovato il modo di inserire nel proprio processo di produzione dei residui plastici abbandonati in mare, come corde e reti da pesca, per realizzare i vasi della nuova collezione Ocean.

Questi residui plastici recuperati dal mare costituiscono una materia prima che conferisce a ogni vaso della collezione un aspetto unico, con tonalità distinte che creano un effetto marmoreo e che rievocano il colore dell’oceano.

I vasi della collezione Ocean sono disponibili in quattro dimensioni (14, 16, 18 e 22 cm) e in due colori, atlantic blue e pacific green. Le versioni da 18 e da 22 cm possono essere integrate con il sistema di riserva d’acqua, per far sì che le piante ricevano la giusta quantità di acqua nel momento in cui ne hanno bisogno.

Con i vasi Ocean, prodotti tra l’altro con energia eolica propria dell’azienda, si può portare un tocco di natura in casa e allo stesso tempo contribuire a ripulire gli oceani dalla plastica.

Perchè scegliere la collezione Ocean

I vasi realizzati con rifiuti plastici marittimi della collezione Ocean sono, oltre che esteticamente piacevoli, sostenibili per diversi motivi:

  • Realizzati con rifiuti recuperati dal mare, come corde e reti da pesca.
  • Prodotti grazie all’energia eolica di Elho.
  • Al 100% riciclati e riciclabili.
  • Compatibili (nelle misure 18 e 22 cm) con la riserva d’acqua auto-irrigante in plastica riciclata, che consente di non sprecare acqua inutilmente e di fornirne alle piante solo la giusta quantità.

Per ulteriori informazione sulla collezione Ocean, potete visitare la pagina del sito dedicata www.elho.com/it/collezione/the-ocean-collection o scrivere a sales.italy@elho.nl.

www.elho.com/it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome