lunedì, Febbraio 26, 2024

Il mercato europeo del giardinaggio vale 88,3 miliardi


Il mercato europeo del giardinaggio europeo (27 paesi) ha sviluppato nel 2017 un giro d’affari di 88,3 miliardi di euro, con una flessione dello 0,1% rispetto gli 88,4 miliardi del 2016 (prezzi al dettaglio, Iva inclusa). In media, ogni cittadino della Ue ha speso 174 euro in prodotti per il giardino. Lo afferma l’ultima ricerca condotta dall’associazione IndustrieVerband Garten (Ivg) che in Germania riunisce tutti i principali produttori di gardening.

Il mercato europeo del giardinaggio: Germania uber alles

La Germania rappresenta attualmente il 20,8% del totale della spesa totale della Ue per prodotti da giardino ed è il primo paese, con un giro d’affari di 18,3 miliardi di euro, nonché il più popolato. Seguono Francia (16,5% delle vendite europee), Italia (14%), Regno Unito (9,6%) e Spagna (9% per cento): i primi 5 paesi insieme ospitano il 63% della popolazione della Ue e sviluppano il 70% dei consumi di giardinaggio.

La maggior parte delle vendite (61%) è rappresentata dal verde vivo: fiori e piante indoor e outdoor. Al secondo posto troviamo i mobili da giardino, seguiti dalle attrezzature, il legno e l’irrigazione.

In generale si nota un calo delle vendite di verde indoor: è un fenomeno che riguarda tutti i paesi più importanti, dalla Germania alla Francia, dalla Gran Bretagna all’Italia.

mercato europeo del giardinaggio

www.ivg.org

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -