Spostate Interzoo e Zoomark: un accordo storico per il bene del mercato

0
Spostate Interzoo e Zoomark

Sono state spostate le biennali Interzoo e Zoomark di un anno, in seguito a un accordo tra Wzf (Wirtschaftsgemeinschaft Zoologischer Fachbetriebe), organizzatori di Interzoo di Norimberga e BolognaFiere, organizzatori di Zoomark International di Bologna. Cioè le due manifestazioni fieristiche leader in Europa. Anziché creare controproducenti sovrapposizioni, le due organizzazioni hanno concordato di ri-calendizzare entrambi gli eventi, posticipandoli rispettivamente di un anno, con l’obiettivo di trovare una soluzione che abbia il minimo impatto nel settore.

Niente edizioni per il 2020, cui seguiranno dall’1 al 4 giugno 2021 Interzoo di Norimberga e dal 9 al 12 maggio 2022 di Zoomark International di Bologna.

Spostate Interzoo e Zoomark: la risposta delle fiere del pet

“Dopo una crisi globale serve una fiera di portata mondiale per dare alle aziende un impulso positivo – ha spiegato Rowena Arzt, direttore fiere di Wzf -. Le fiere di settore sono uno strumento fondamentale per stimolare il processo di ripresa dalla crisi e agire da catalizzatori per le industrie ed economie nazionali”.

“All’indomani di una crisi come quella che stiamo affrontando attualmente, è nostro dovere, in quanto associazione e organizzatori di fiere, sostenere l’industria nel processo di ripresa economica – ha spiegato Norbert Holthenrich, presidente di Zentralverband Zoologischer Fachbetriebe (Zzf), l’Associazione Tedesca del Commercio e dell’Industria per gli Animali da Compagnia, sponsor onorario di Interzoo -. I nostri espositori ritengono che la cadenza biennale per un evento della dimensione di Interzoo sia semplicemente ideale e dovrebbe quindi rimanere tale. Siamo ottimisti e crediamo che rinviare entrambe le fiere di un anno porterà benefici tangibili a tutta l’industria in generale”.

“A causa dell’emergenza Covid-19, i calendari fieristici internazionali sono stati fortemente modificati – ha dichiarato Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere -. E oggi più che mai gli organizzatori di fiere sono impegnati a offrire alle imprese nuovi strumenti e un supporto ancora più incisivo al rilancio del business, lavorando in stretta collaborazione con istituzioni, imprese e associazioni. Il nostro know how di organizzatore fieristico, con una consolidata esperienza su scala internazionale, ci consente di offrire alle imprese del settore pet, che si incontrerà a Bologna nel 2022 per Zoomark International, un’ampia visione delle migliori proposte della produzione evoluta internazionale, con una presenza ancora più incisiva di operatori provenienti dai mercati a maggior indice di crescita, in cui stiamo da tempo promuovendo la manifestazione. Siamo convinti che l’emergenza che stiamo affrontando possa dare nuovi stimoli al business e che nel prossimo biennio l’economia si ristabilizzerà premiando, in particolare, le imprese a maggior indice di innovazione”.

www.zoomark.it
www.interzoo.com

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome