lunedì, Febbraio 26, 2024

Syngenta compra Floranova: conclusa l’acquisizione

Syngenta compra Floranova e migliora la sua attività nei mercati asiatici. Floranova, specializzata nel breeding di fiori e semi di ortaggi da giardino, è stata fondata circa 40 anni fa nel Regno Unito e nel 2017 ha registrato un’importante crescita di fatturato grazie alla sua presenza in quasi tutto il mondo, dagli Usa all’Europa, dal Medio Oriente all’Asia.

Syngenta compra Floranova

Syngenta compra Floranova ma restano i due marchi

“Siamo entusiasti dell’acquisizione – ha spiegato Michael Kester, direttore globale della Divisione Fiori di Syngenta Flowers (al centro nella foto) – che aiuterà i produttori a gestire l’interesse crescente dei consumatori verso una più ampia varietà di colture tra cui scegliere. L’offerta di sementi di Floranova completerà e renderà più solido il portfolio di Syngenta includendo colture di semi di fiori come il Pelargonium, la Petunia, la Begonia e una linea di prodotti per ortaggi, vendute con l’etichetta Vegetalis”.

“Sono orgoglioso di ciò che Floranova ha realizzato durante il periodo della mia leadership – ha confermato anche Jeff Colegrave, chairman di Floranova (a destra nella foto) -: abbiamo registrato uno sviluppo e una crescita entusiasmanti, in particolar modo nei mercati asiatici. L’acquisizione di Floranova da parte di Syngenta è un’ottima notizia per tutti gli stakeholder e renderà Floranova più forte e in grado di affrontare le sfide in un mercato altamente competitivo”.

I due marchi verranno comunque mantenuti separati. Sia Syngenta sia Floranova continueranno a operare come società indipendenti, con una propria distribuzione e un portfolio differenziato.

www.syngenta.it

www.floranova.com

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -