Il garden su eBay: una possibilità di crescita per le aziende

0
garden su ebay

Ormai sono sempre di più le imprese di garden su eBay: l’e-commerce è in grande crescita in Italia anche nel mercato brico-garden e i marketplace rappresentano un’opportunità di crescita importante per ogni azienda, sia della distribuzione sia della produzione.

Benché i dati relativi alle vendite online del mercato italiano siano molto inferiori rispetto ai paesi del nord Europa, infatti, è indubbio che l’e-commerce rappresenti una opportunità molto interessante per tutte le imprese italiane. In particolare i marketplace, che permettono a chiunque di “aprire un negozio” sulle proprie piattaforme, rendendo più semplice ed economico l’accesso all’e-commerce. Una specie di centro commerciale del futuro, dove la possibilità di aprire un negozio ha costi risibili ed è alla portata di tutti. Non solo per vendere in Italia, ma soprattutto per approcciare i mercati esteri, senza dover sostenere gli importanti investimenti necessari in pubblicità sui motori di ricerca, che invece vengono effettuati da eBay per tutti i “negozi”.

Per capire in che modo sta crescendo questo fenomeno e quali sono i tassi di sviluppo nel nostro settore, abbiamo incontrato Federica Ronchi, Head of Vertical Hard Goods di eBay in Italia, Francia e Spagna.

garden su ebay
Federica Ronchi, Head of Vertical Hard Goods di eBay in Italia, Francia e Spagna

Una vendita di garden su eBay ogni 13 secondi

GreenRetail: Quali sono i “numeri” del brico-garden su eBay.it?

Federica Ronchi: Il settore brico-garden è una delle categorie con maggior peso su eBay.it, basti pensare che viene venduto un articolo per bricolage e fai da te ogni 13 secondi. Questi dati confermano l’importante ruolo di eBay nel supportare gli operatori e, allo stesso tempo, offrire un catalogo tra i più vasti del settore. Per citare una curiosità, nel 2018 le vendite di lampade solari sono più che raddoppiate (+120%) rispetto all’anno precedente, a testimonianza di come anche nell’e-commerce i consumatori siano sempre più attenti alla sostenibilità.

GreenRetail: Quali sono le categorie di prodotto con maggiori vendite?

Federica Ronchi: In generale, tra i prodotti per il giardinaggio più gettonati troviamo barbecue e griglie, semi e bulbi, vasi, cestini e fioriere.

GreenRetail: Le imprese italiane, anche nel brico-garden, vedono ancora con qualche scetticismo l’ecommerce rispetto per esempio ai colleghi tedeschi o inglesi. Come giudicate questa tendenza?

Federica Ronchi: La giudichiamo come una grande opportunità. Le aziende sono sempre più consapevoli che l’e-commerce rappresenti uno strumento importantissimo per espandere il proprio business e che non sia una minaccia per il negozio fisico, ma piuttosto una possibilità di integrare con un canale ulteriore la propria attività, generando un circolo virtuoso come testimoniato da molti venditori professionali sulla nostra piattaforma.

Ciò di cui hanno bisogno le aziende è un partner affidabile che li accompagni nell’online in modo trasparente e rispettoso del loro mercato: noi come leader globale abbiamo l’esperienza e offriamo loro gli strumenti affinché questa transizione abbia successo.

Il 70% dei negozi di eBay esporta

GreenRetail: Nella classifica dell’incidenza dell’export nell’e-commerce stilata dal Report European eCommerce 2018, l’Italia è in coda tra i paesi europei più popolati con il 15%, nettamente staccata da Regno Unito (36%), Francia (28%) e Spagna (27%). In che modo eBay può aiutare le imprese italiane a esportare?

Federica Ronchi: Sicuramente garantendo estrema facilità di accesso a un bacino globale che oggi conta 179 milioni di potenziali acquirenti. Inoltre, forniamo servizi per rendere ancora più semplice operare all’estero, come la possibilità di tradurre le inserzioni o come gli accordi con i migliori corrieri di spedizione per raggiungere con facilità e convenienza ogni angolo del mondo. Non è quindi un caso se oggi ben 7 venditori professionali su 10 esportano tramite eBay.it.

GreenRetail: Quali altri vantaggi offre eBay agli imprenditori italiani interessati ad aumentare il giro d’affari attraverso l’e-commerce?

Federica Ronchi: Innanzitutto il nostro modello di business si fonda sull’essere partner e mai competitor, agevolando al massimo le attività dei venditori che possono venire in contatto con una clientela globale ed estremamente variegata. Entrare nel marketplace è estremamente semplice e richiede un investimento iniziale minimo, grazie al quale si accede a servizi intuitivi e di reale supporto come la possibilità di essere guidati nel processo di inserzione tramite meccanismi di Intelligenza Artificiale e Machine Learning che rendono più incisivi gli annunci.

Inoltre, eBay fornisce un supporto concreto ai venditori, i quali hanno sempre, come ci piace affermare, un numero da chiamare per risolvere i loro problemi.

www.ebay.it

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome