La domotica nel garden center: il caso di Garden Schio

0
domotica nel garden
Una veduta aerea di Garden Schio, in provincia di Vicenza

Garden Schio è un esempio di domotica nel garden, poiché ha automatizzato 5.000 mq di serre con il sistema Domos Building di Dsstech. L’evoluzione digitale ha reso più facile la nostra vita in molti aspetti: con wifi, bluetooth, app e smartphone possiamo controllare da remoto le funzioni degli elettrodomestici o l’accensione dell’impianto del riscaldamento. Anche nella gestione delle serre sono stati fatti molti passi in avanti.

Ne abbiamo parlato con Riccardo Dal Monte, titolare di Garden Schio e con Diego Accelli, amministratore di Dsstech, azienda che si occupa di automazione industriale fi n dal 1977 e che nel tempo si è evoluta, creando un team specializzato in ricerca, progettazione e costruzione di sistemi avanzati per il controllo elettronico. Dagli inizi degli anni Novanta ha iniziato lo sviluppo e l’installazione di sistemi domotici con il proprio marchio Domos per abitazioni residenziali. Oggi Domos Building permette l’automazione per incrementare l’efficienza di edifici adibiti a impieghi produttivi, commerciali e direzioni. Compresi i garden center.

La domotica nel garden per semplificare e razionalizzare

GreenRetail: Cosa vi ha spinto ad automatizzare il garden center?

Riccardo Dal Monte: In passato le varie serre erano gestite per mezzo di 34 centraline posizionate nei vari quadri sparsi nell’edificio; configurazione che causava notevoli complicazioni nella gestione delle funzionalità, nonché perdite di tempo sostanziali. Per gestire ogni centralina bisognava raggiungere fisicamente il quadro nel locale dove la stessa era installata e, nella maggior parte dei casi, affrontare differenti menù di programmazione. Tutto molto complesso, soprattutto se si pensa alla dimensione del mio garden.

Oggi tutte le 34 centraline sono state eliminate e sostituite dai moduli della domotica che dialogano tra loro attraverso il bus di comunicazione. Ora l’operatore non deve più recarsi su ogni singolo quadro per agire sulla gestione dell’impianto, ma lo può fare direttamente da un’unica fonte, che può essere un pannello operatore, un tablet o uno smartphone, in modo da controllare e comandare ogni singolo elemento dell’impianto. La gestione degli scenari permette inoltre di configurare l’impianto per gestire situazioni specifiche, creando dei gruppi di sequenze contemporanee attivabili con un semplice comando.

Il controllo a portata di mano

GreenRetail : Cosa intende quando parla di domotica?

Diego Accelli: La domotica si occupa dello studio delle tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa e negli ambienti in generale. Questo richiede l’applicazione di varie conoscenze, tra le quali sicuramente quelle inerenti all’ingegneria edile, all’architettura, all’ingegneria energetica e, per l’appunto, all’automazione elettrotecnica ed elettronica.

Oggi, Domos Building è il sistema di automazione nato specificatamente per incrementare il controllo e l’efficienza di edifici adibiti ad impieghi produttivi, commerciali e direzionali.

GreenRetail : Quali servizi offrite per i garden center?

Diego Accelli: Mi rifaccio a quanto appena detto. Come per le abitazioni o edifici in genere, il nostro sistema Domos building è il pacchetto ideale per la gestione automatizzata delle serre, sia che si parli di garden o di aziende agricole.

GreenRetail: Quali sono i vantaggi offerti da Domos Building nell’automazione nelle serre?

Diego Accelli: I vantaggi sono innumerevoli, a partire dall’efficienza che deriva dall’automatizzazione di tutti quelle attività che altrimenti andrebbero effettuate manualmente. Pensiamo alla gestione della luce nei vari ambienti, che in base alla rilevazione dell’intensità luminosa agisce sulle luci e/o sui teli ombreggianti, oppure prendiamo per esempio il controllo per zone dell’irrigazione o l’innaffiamento per fasce orarie. Pensiamo ancora all’apertura o chiusura dei portelloni sul tetto per singole zone in caso di presenza di pioggia o vento, oppure alla gestione del riscaldamento e del rinfrescamento degli ambienti. Fino a alla gestione degli allarmi tecnici e degli allarmi antiintrusione.

Oltre a tutto ciò, Domos Building può monitorare l’energia, diffondere musica a volumi diversi nei vari ambienti e gestire la videosorveglianza. Altro aspetto molto importante è la possibilità di avere tutto a portata di smartphone tramite le nostre app gratuite su sistemi Android e iOS di Apple.

www.dsstechautomation.com

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome