Gieffe: mezzo secolo di storia della ferramenta in Italia

0
gieffe
Un'immagine dell'ultima riunione del gruppo, svoltasi presso la sede del socio Viglietta Guido.

Gieffe, il più storico dei gruppi di grossisti di ferramenta in Italia quest’anno ha compiuto 50 anni: un traguardo prestigioso, raggiunto grazie al lavoro svolto con passione e impegno da chi lo rappresenta oggi e da chi ne ha fatto parte negli anni. Oggi Gieffe conta nove soci e abbiamo raccolto una dichiarazione di ognuno di loro sul “senso di appartenenza” al gruppo.

Nel 1971 si faceva la storia della ferramenta in Italia: nasceva, infatti, il primo gruppo di grossisti, grazie all’intuizione di un agente di commer­cio, Dionigio Bertolani, e al coraggio (dati i tempi) di cinque imprenditori che ebbero la lungimiranza di guarda­re oltre il proprio “feudo”. Di quei cin­que pionieri, due sono ancora in Gief­fe: si tratta di Corradini e di Fabrizio Ovidio che, oggi, insieme a Franzi­nelli, Eurogross, Malfatti&Tacchini, Perrone, Raffaele, Viridex e Vi­glietta Guido fanno parte della squadra del più storico tra i gruppi di grossisti di ferramenta d’Italia.

E proprio da uno dei soci fonda­tori, Lio Gemignani, titolare del grossista veneto Fabrizio Ovidio, riceviamo e pubblichiamo con estremo piacere un testo in cui si racconta, con dovizia di particolari e di aneddoti, la storia della nasci­ta del gruppo Gieffe e la sua evo­luzione fino a oggi.

gieffe

Ci è sembrato poi doveroso, a par­tire ovviamente da Lio Gemignani, coinvolgere tutti gli attuali soci di Gieffe, per conoscere un po’ più da vicino le sensazioni di chi la­vora quotidianamente nel gruppo che ha fatto la storia della ferra­menta in Italia.

gieffe

Gieffe: le dichiarazioni dei soci

Lio Gemignani – FABRIZIO OVIDIO

“In qualità di socio fondatore di Gieffe, mi sento davvero parte della storia del gruppo. Un tempo le uniche informa­zioni del mercato arrivavano in azienda attraverso la voce degli agenti, oggi è diverso proprio grazie alla possibilità di condividere le proprie esperienze all’in­terno del gruppo. Il rapporto personale è un valore imprescindibile per chi fa imprenditoria”.

Marco Franzinelli (presidente del gruppo) – VIGILIO FRANZINELLI

“Dopo tanti anni di presenza in Gieffe, da po­chi mesi ricopro la carica di presidente: cosa è cambiato rispetto al passato? Sicuramen­te ci sono più responsabilità e più impegni burocratici ed organizzativi per la gestione dell’ufficio Gieffe, ma l’impegno e la passio­ne ci sono sempre stati fin dall’inizio e sono rimasti inalterati, perché si lavora tutti in gruppo e per il gruppo. L’attuale situazione di mercato ci sta davvero mettendo alla prova, ma è proprio in momenti come questo che far parte di un Gruppo solido e coeso come il nostro fa la differenza”. Vorrei ringraziare in questa occasione il nostro coordinatore Marcello Helfer per il costante e prezioso ap­porto e Roberto Tasin, nuovo ingresso nella sede operativa Gieffe di Besenello”.

gieffe

Andrea Corradini Zini (presidente uscente) – CORRADINI LUIGI

“Fino a pochi mesi fa ero il presidente, ma posso affermare che non è cambiato nulla dal punto di vista dell’impegno e del legame col gruppo. Finalmente abbiamo ricominciato a vederci in presenza ed è un valore fondamen­tale per chi vive il gruppo come noi: siamo colleghi ma anche amici, e partecipiamo alle riunioni davvero con entusiasmo. Credo che questa sia la base imprescindibile per lavorare bene e in armonia”.

gieffe

Marcello Taormina  – EUROGROSS

“Confrontarci quotidianamente ci permette di crescere: credo sia questo uno degli obiettivi principali di Gieffe, quello appunto di consenti­re ai grossisti soci di maturare, di evolversi e di presentarsi ancora più competitivi sul mercato. La libertà poi di non avere dei confini territoriali così marcati, denota una fiducia e una traspa­renza nei rapporti che difficilmente si trova in gruppi di imprenditori che, non dimentichiamo­lo, sono sempre concorrenti oltre che soci”.

Michele Tacchini – MALFATTI&TACCHINI

“Il Gruppo Gieffe rappresenta la massima espressione di imprenditoria nel comparto ferramenta in Italia e ha il vantaggio di poter contare sulla presenza di grossisti specia­lizzati in aree di competenza diverse. Ciò consente una visione a 360 gradi dell’intero mercato, che ha come filo conduttore la stima e la fiducia tra i diversi soci: a maggior ragione in questo periodo storico è un valore inestimabile per tutti noi”.

Angelo Perrone – PERRONE

“Far parte di un gruppo d’acquisto non signi­fica solo rafforzare il potere contrattuale nei confronti dei fornitori, come potrebbe pensare un osservatore esterno. Chi vive il gruppo nel quotidiano sa che il rapporto che si crea tra i soci ha molto più valore di un mero vantaggio economico. Del resto sono convinto che lavo­rando in gruppo si riesca a dare una grossa spinta alla propria crescita, ed è proprio quel­lo che garantisce Gieffe a tutti i soci”.

Michele Raffaele – RAFFAELE

“Non si può essere soci se non si è amici: credo che queste parole sintetizzino al meglio la mia opinione sull’appartenenza della mia azienda al Gruppo Gieffe. Sapere di poter contare su infor­mazioni di mercato pulite, trasparenti, proprio perché arrivano da amici, prima che da soci, è un valore aggiunto unico. In questo modo si può lavorare in maniera più serena e consapevole”.

Stefano Viglietta – VIGLIETTA GUIDO

“Il bilancio di questi due anni, da quando cioè la mia azienda è entrata in Gieffe, è estre­mamente positivo. La possibilità di interagire con dei colleghi che, a maggior ragione in questo particolare periodo storico, vivono le tue stesse problematiche, non ha prezzo; mi reputo fortunato di poter contare sul suppor­to di imprenditori di questo livello, di sicuro il lavoro quotidiano ne beneficia”.

Carlo Vinciguerra – VIRIDEX

“L’unione fa la forza: questo motto racchiude il senso dell’associazionismo così come lo inten­diamo in Gieffe. Personalmente sono davvero contento di far parte di un gruppo di imprendi­tori con cui sentirsi e scambiarsi informazioni e, perché no, trovare conforto nei momenti più delicati come questo che l’intero settore sta attraversando negli ultimi mesi. La condivisione è un vantaggio incredibile!”

www.gruppogieffe.com

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome