Spoga+Gafa 2022 è ripartita a tutta forza

0
Spoga+Gafa 2022

Si è svolta dal 19 al 21 giugno a Colonia Spoga+Gafa 2022, la manifestazione fieristica più grande del mondo dedicata al garden, confermando in pieno la sua centralità per il settore del giardinaggio a 360°.

Circa 25.000 visitatori da 112 paesi sono giunti a Colonia per ammirare dal vivo le novità e le innovazioni dei circa 1.000 espositori provenienti da 52 paesi. È andata quindi in scena con grande successo Spoga+Gafa 2022, per la prima volta non affiancata da Spoga Horse e con le nuove date di giugno.

Tenendo conto dell’esigua presenza di aziende asiatiche, in termini di espositori Spoga+Gafa 2022 si è attestata a livelli pre-crisi. I top decision maker, presenti in gran numero a Colonia, hanno reso il giusto omaggio alla rassegna. Numerosi i rivenditori e i buyer presenti in rappresentanza dei principali mercati europei di Belgio, Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi e Spagna. Ottimamente rappresentati anche Australia, Nuova Zelanda, Israele, Canada, Regno Unito e Usa. La partecipazione di visitatori esteri è salita al 67% (2019: 65%).

“La qualità e internazionalità dei visitatori è straordinaria – ha dichiarato Oliver Frese, chief financial officer di Koelnmesse -. Gli espositori ce lo ripetono in continuazione. Abbiamo sfruttato gli ultimi due anni e mezzo per perfezionare la manifestazione e siamo felici di poter festeggiare live i primi successi. Grazie alla piattaforma attiva tutto l’anno che abbiamo lanciato nelle ultime settimane, in futuro Spoga+Gafa accompagnerà il mondo del verde 365 giorni all’anno.”


Il tema principe di quest’anno, “Giardini sostenibili” era ovviamente onnipresente nei padiglioni: in tutti i segmenti erano esposti materiali durevoli, riciclabili e a basso consumo di risorse e tutta l’attenzione era puntata sull’utilizzo efficiente di energia e acqua in giardino. Spoga+Gafa si conferma quindi piattaforma tematica e apripista per l’industria del verde.

Anche l’associazione tedesca dell’industria del gardening (Ivg), sponsor concettuale della manifestazione, si è detta soddisfatta dei risultati ottenuti: “Siamo felici di tornare finalmente a fare fiera – ha affermato Anna Hackstein, amministratore delegato di Ivg -. Il contatto personale ci è mancato immensamente e ci ha fatto bene tornare a stringerci la mano. Forse abbiamo accolto un po’ meno visitatori rispetto a prima della pandemia, ma la qualità è quella giusta. È questo che fa la differenza.”

E già ora scatta l’attesa per il 2023: gli ospiti del Global Diy Summit che si terrà a Berlino dal 14 al 16 giugno 2023 possono iniziare subito a programmare la continuazione del viaggio in direzione Colonia: Spoga+Gafa 2023 si terrà infatti dal 18 al 20 giugno 2023.

www.spogagafa.com

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome