venerdì, Dicembre 1, 2023

Verdemax, partner di prodotto e di servizio per i garden: intervista a Manuel Croci

Manuel Croci, direttore vendite di Verdemax, ci racconta come l’azienda, nata quasi 40 anni fa per supportare lo sviluppo multi merceologico dei garden center italiani allora agli albori, sia oggi un vero punto di riferimento per i più importanti negozi specializzati italiani ed europei. E anche quest’anno ha presentato più di 70 novità.

Se dovessi indicare un’azienda che ben co­nosce lo sviluppo dei garden center in Italia, probabil­mente sceglierei Verdemax di Reg­gio Emilia che è nata nel 1985 pro­prio per aiutare l’allora nascente fenomeno dei centri giardinaggio a strutturare l’offerta e l’esposi­zione dei prodotti complementari al verde. Dai “corner” del secolo scorso, Verdemax ha seguito l’e­voluzione del canale e del merca­to, ma sempre proponendosi come fornitore di un’ampia gamma di li­nee di prodotto e di ser vizi studiati ad hoc per il canale.

Oggi Verdemax è partner dei più importanti centri giardinaggio ita­liani ed europei, con una gamma di oltre 1.600 referenze in 16 ca­tegorie di prodotto. Non meno ri­levante, venendo all’attualità, una chiara visione commerciale nel nuovo mondo digitale. Ne abbiamo parlato con Manuel Croci, diretto­re vendite di Verdemax.

 70 novità per il 2023

GreenRetail: Anche quest’anno avete presentato più di 50 novità. Il vostro catalogo inizia a diventare davvero “pesante”…

Manuel Croci: Quest’anno abbia­mo inserito molti prodotti nuovi, circa una settantina di nuovi codici ma abbiamo anche eliminato alcu­ne referenze. È nella natura della nostra azienda: alcuni prodotti han­no terminato il loro ciclo di vita per­ché superati, altri semplicemente non hanno dato i risultati sperati e poi rinfreschiamo periodicamente i nostri assortimenti.
Io sono in Verdemax da 22 anni e la caratteristica di inserire tutti gli anni tanti prodotti nuovi c’è sempre stata. È una consuetudine che ha accompagnato la crescita di Verde­max in tutti questi anni ed è una chiave del nostro lavoro. Stare al passo con le esigenze in costan­te cambiamento del consumatore è fondamentale per una azienda come Verdemax, altrimenti non sa­remmo riusciti a rimanere sul mer­cato sempre a un buon livello.

GreenRetail: Come selezionate le novità?

Manuel Croci: Quando inseriamo un nuovo prodotto abbiamo due moda­lità principali. La prima è l’amplia­mento delle gamme storiche già esistenti, andando a risolvere nuove esigenze o rispondendo ai nuovi gu­sti dei consumatori. Quest’anno per esempio abbiamo ampliato la gam­ma degli attrezzi da taglio con forbici con manici in legno e in plastica, più in linea con i gusti moderni. Tra le novità 2023 c’è anche la linea di pic­coli attrezzi per piante in vaso: gli at­trezzi con manico corto oggi in com­mercio vanno bene per le aiuole ma spesso sono troppo larghi per i vasi. Quindi abbiamo inserito una gamma di attrezzi, più stretti, più adatti per la coltivazione in vaso.
La seconda modalità di introduzio­ne prevede invece l’inserimento di nuove gamme.
Due grandi novità degli ultimi anni sono state gli attrezzi a batteria e la linea di abbigliamento Out-Fit. Noi non siamo un’azienda di mac­chine, ma abbiamo inserito gli at­trezzi a batteria perché li vediamo come un’innovazione e uno svilup­po degli attrezzi manuali.
La linea di abbigliamento Out-Fit è stata invece introdotta l’anno scor­so e accolta molto bene dal merca­to: anche in questa linea abbiamo alcune novità.
L’ultima novità per la stagione 2023 è rappresentata dai serbatoi per la raccolta dell’acqua piovana. Al momento è una piccola propo­sta, con i contenitori e la raccor­deria necessaria, ma è un esperi­mento che stiamo conducendo per anticipare l’evoluzione del mercato e rispondere alle esigenze dei con­sumatori. Il problema della siccità è giustamente molto sentito dai consumatori e quindi cerchiamo di proporre delle soluzioni.

manuel croci
Una delle novità 2023 di Verdemax è la linea di pic¬coli attrezzi per piante in vaso: gli at¬trezzi con manico corto oggi in com¬mercio vanno bene per le aiuole ma spesso sono troppo larghi per i vasi.
manuel croci
La linea di abbigliamento per il giardinaggio Out-Fit è stata lanciata l’anno scorso e ampliata quest’anno con nuovi capi e nuovi colori di moda.

GreenRetail: A proposito di anticipare le tendenze, siete stati fra i primi a creare una linea dedicata all’orto do­mestico…

Manuel Croci: Una dozzina di anni fa abbiamo creato la linea I Love Orto, dedicata all’orto domesti­co sul terrazzo. Nel corso degli anni l’abbiamo sempre ampliata e quest’anno abbiamo lanciato l’Or­to Idroponico, un sistema autono­mo per coltivare le piante in casa. Non un semplice contenitore ma un serbatoio da 4 litri, con una pom­pa e un sistema di illuminazione a led che richiama la luce del sole. In base al tipo di coltivazione pos­siamo programmare le ore di luce che dobbiamo fornire ogni giorno. Quest’anno proponiamo un model­lo da 12 celle e vedremo se amplia­re la gamma in futuro.

manuel croci
L’Orto Idroponico di Verdemax è un complemento d’arredo di design che nasconde un robot per la coltivazione delle erbe in cucina, dotato di pompa, serbatoio e sistema led per programmare la luce solare.

Un partner, anche online, dei rivenditori specializzati

GreenRetail: Essere un fornitore unico per molte gamme di prodotto vi av­vantaggia?

Manuel Croci: È uno dei motivi per cui Verdemax è apprezzata nei ne­gozi specializzati. Fin dalla sua na­scita, Verdemax si è proposta come un partner per i centri giardinaggio per l’offerta di articoli tecnici di con­torno al verde, che spesso venivano gestiti in modo poco funzionale e anche poco chiaro per il consumato­re. Probabilmente siamo stati i pri­mi e forse siamo ancora oggi quel­li che hanno una proposta meglio organizzata e strutturata a livello di espositori, studio di lineari, assi­stenza al punto vendita nel layout, programmi e personale dedicati a queste attività, visite nei punti ven­dita… Avere una sola azienda ca­pace di fornire più linee di prodotto con un sistema espositivo moderno è un grande plus: con questa ge­stione inoltre il garden center ha un continuo rifornimento dei lineari in tempi molto rapidi.

manuel croci

GreenRetail: L’anno scorso avete anche lanciato il nuovo servizio B2B Portal per permettere ai vostri clienti di or­dinare direttamente online. Come sta andando?

Manuel Croci: Il portale è stato sicu­ramente un’innovazione importante e viene utilizzato da molti clienti. Ci sono margini di miglioramento, per­ché non tutti lo stanno ancora utiliz­zando, ma sono molti gli imprendi­tori che lo usano abitualmente per effettuare gli ordini.
Una innovazione che proponiamo da quest’anno per chi utilizza il B2B Portal è un servizio che abbiamo chiamato Home Delivery: se un con­sumatore arriva nel punto vendita e non trova un nostro prodotto “fisica­mente” nel negozio, diamo la pos­sibilità al rivenditore iscritto al B2B Portal di ordinare l’articolo mancan­te e ci occupiamo noi di consegnarlo a casa del consumatore finale entro 48 ore. Quando il rivenditore inseri­sce l’indirizzo di destinazione della merce, il B2B Portal calcola già il costo di trasporto e fornisce il prez­zo finale lordo corretto. Secondo noi è un servizio molto furbo in que­sto momento: si parla tanto di omni­canalità e a volte se ne parla e ba­sta. Con questo servizio cerchiamo di offrire un vero supporto multica­nale ai nostri rivenditori fisici.

GreenRetail: Avete realizzato un e-com­merce B2B ma non operate diretta­mente con i consumatori. Come mai?

Manuel Croci: Non facciamo as­solutamente e-commerce diretto. I nostri prodotti sono presenti online ma attraverso i nostri rivenditori che hanno e-shop. Sia quelli fisici che hanno l’area del sito dedicata all’e-commerce, sia i rivenditori che fan­no solo e-commerce.
A noi sembra normale evitare un approccio diretto. Lo vedrei come una sorta di concorrenza al nostro rivenditore: non fa parte della no­stra strategia. Preferiamo offrire un supporto ai nostri rivenditori per aiutarli a vendere meglio online. Come il servizio Home Delivery, in cui Verdemax è un partner e non un concorrente, con l’obiettivo con­diviso con il “negozio fisico” di non perdere la vendita.

www.verdemax.it

Articoli correlati

- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -
- Sponsor -