Cura dei particolari nei capi Seba

0
Seba

Seba, nonostante le difficoltà incontrate nell’ultimo anno, ha continuato a lavo­rare durante tutto il periodo della crisi, dividendosi su due fronti: cercare di soddisfare con ogni mezzo possibile le richieste provenienti dal mercato per i DPI Anti Covid-19 da una parte e dall’altra lavorando incessantemente per la realizza­zione della nuova gamma di abbigliamento che verrà presentata nella stagione Autunno/Inverno 20/21.

Il lancio della nuova gamma di abbigliamento da lavoro e altri prodotti, tra cui guanti e calzature, era stato già programmato con l’uscita del nuovo catalo­go prodotti marchiato Seba.

Entriamo più nello specifico: Seba grazie a studi approfonditi sui materiali e sul design ha creato una linea di abbigliamento da lavoro resistente ma anche comoda e confortevole quando la si indossa.

La linea di abbigliamento (che comprende pantalo­ni, bermuda, giubbetti, felpe, t-shirt e polo) grazie alla composizione in cotone e una parte di elastam rende i materiali resistenti ma allo stesso tempo stretch, per facilitare i movimenti senza causare impedimenti e/o rotture dei capi.

Nei pantaloni, bermuda e giubbetto sono stati in­seriti anche rinforzi in canvas proprio per evitare la rottura del capo nei punti più critici.

Dal design moderno e accattivante, la nuova linea di abbigliamento è presente in diverse colorazioni tra cui blu, verde e grigio; l’inserimento di particolari catarifrangenti permette ai capi di essere indossati anche in presenza di scarsa visibilità.

Parallelamente alla nuova linea workwear, Seba ha studiato una nuova Linea di Abbigliamento ad Alta Visibilità con le medesime caratteristiche in termini di comfort, resistenza e design.

Ovviamente tutti i nuovi prodotti, come quelli prece­denti, sono certificati in base alle normative co­munitarie che regolamentano la conformazione dei prodotti DPI e non solo.

L’attenzione per i particolari è tra le prime priori­tà che Seba si pone: anche per quanto riguarda il packaging ci sono in serbo novi­tà per cercare di eliminare la plastica che sta sempre più invadendo i nostri mari e terreni, inquinando l’ecosiste­ma già fragile di per sé.

Con un packaging a forma di cilindro di cartone (abbi­nato a un espositore Seba) l’azienda si sta impegnando per rivolu­zionare i suoi prodotti presentandoli in maniera diversa, rendendoli più accattivanti e anche più sostenibili.

Nonostante il periodo difficile che abbiamo attraversato e un futuro prossimo ancora incerto, Seba cercherà sem­pre di volgere lo sguardo oltre facendo dell’impegno, della serietà e della spe­ranza i suoi principi cardi­ne per poter affrontare al meglio ogni situazione.

www.sebagroup.eu/it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome