Annullate Christmasworld, Paperworld, Creativeworld e Ambiente 2022

0
Annullate Christmasworld

A causa del peggioramento della situazione sanitaria legata al Covid-19, sono state annullate Christmasworld e le altre fiere di Francoforte previste tra fine gennaio e metà febbraio 2022.

In considerazione del peggioramento della situazione pandemica in tutto il mondo e del conseguente aumento delle restrizioni sui viaggi e per i contatti, le edizioni 2022 delle fiere invernali organizzate da Messe Frankfurt, quindi Christmasworld, Paperworld, Creativeworld (previste a fine gennaio) e Ambiente (prevista a metà febbraio), sono state cancellate.

I recenti sviluppi includono anche la classificazione della Germania come zona ad alto rischio e i numeri delle infezioni in costante aumento. Da qui arriva il relativo appello urgente, tra gli altri dal Robert Koch Institute e dal consiglio di esperti del governo federale tedesco, per continuare a ridurre i contatti al minimo e rinunciare a tutti i grandi eventi.

La maggior parte delle aziende espositrici e dei visitatori di Christmasworld, Paperworld e Creativeworld, così come di Ambiente, stanno attualmente reagendo a questa situazione introducendo divieti di viaggio e di partecipazione alle fiere per motivi di diligenza e rispetto nei confronti dei propri dipendenti per proteggerli dai rischi per la salute.

Annullate Christmasworld e le altre fiere invernali di Francoforte: le parole di Messe Frankfurt

“Questa decisione è stata tutt’altro che facile per noi – ha dichiarato Detlef Braun, membro del consiglio di amministrazione di Messe Frankfurt -. Tuttavia, d’accordo con gran parte delle industrie rappresentate alle fiere, è ora nostra responsabilità compiere questo difficile passo. Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da ottimismo, energia e idee per un brillante ritorno di Christmasworld, Paperworld, Creativeworld e Ambiente dopo la pausa obbligatoria nel 2021. Il nostro ringraziamento va quindi a tutti i nostri partner, siano essi espositori, visitatori, associazioni o media, che hanno collaborato con noi alle fiere fino alla fine e, come noi, ci mettono cuore e anima, energia e passione per metterle in scena”.

Non ci sono previsioni di posticipare le fiere entro il 2022. Il ciclo di ordini dell’industria internazionale dei beni di consumo richiede un evento annuale e che si svolga all’inizio dell’anno, quindi un rinvio nella seconda metà dell’anno non soddisferebbe le esigenze di espositori e visitatori.

A breve verranno forniti maggiori dettagli sulle edizioni 2023 delle fiere annullate.

www.messefrankfurt.it

Condividi:

Scrivi un commento

Lascia il tuo commento!
Scrivi il tuo nome